Puoi iscriverti per sapere quando la rete 5G di Dish verrà avviata vicino a te

Con il tempo che stringe verso il suo obiettivo di distribuzione questo autunno, Dish Network ha ha lanciato un sito web con maggiori informazioni sulla sua prossima rete 5G. Non c’è molto sul sito: solo un nome leggermente criptico (Project Gene5is) e un link per registrarsi per una notifica quando il servizio è disponibile nella tua zona. Il suo aspetto era segnalato per la prima volta da Axios, e non c’è menzione di esso o del nome Project Gene5is sulla pagina principale della rete wireless di Dish. Tuttavia, è un’indicazione che Dish si sta muovendo nella giusta direzione verso il lancio di una rete, cosa che deve fare se vuole raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi.

Dish ha promesso di dare vita alla sua rete 5G in fase di sviluppo entro la fine dell’estate, a partire da Las Vegas. Questo è solo il primo trampolino di lancio verso il suo obiettivo più ampio di coprire il 70 percento della popolazione degli Stati Uniti entro giugno 2023. Ciò metterebbe Dish in posizione di quarto operatore wireless mancante del paese e impostare l’azienda per essere quel quarto operatore era una condizione di l’acquisizione di T-Mobile / Sprint.

Da allora le cose non sono andate esattamente lisce per Dish. La società è nel bel mezzo di una disputa con T-Mobile per l’imminente chiusura della rete CDMA, prevista per il 1 gennaio 2022. Dish sostiene che questo è molto prima di quanto previsto, e un numero significativo dei suoi clienti Boost Mobile — acquisita nell’ambito dell’operazione di fusione Sprint — di conseguenza potrebbe perdere completamente il servizio. Questa potrebbe essere una distrazione sgradita per Dish, ma su una chiamata degli investitori all’inizio di quest’anno, il presidente Charlie Ergen era più ottimista che mai sulla capacità dell’azienda di far decollare una rete nuova di zecca – nelle sue parole: “Questo non è il nostro primo rodeo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.