India: diversi morti a Mumbai mentre l’edificio crolla sotto la pioggia battente | Notizie sull’India


Un edificio residenziale di tre piani in uno slum di Mumbai crolla sopra un altro edificio a causa delle forti piogge monsoniche.

Almeno 11 persone, tra cui otto bambini, sono morte dopo che un edificio residenziale nella città di Mumbai, nell’India occidentale, è crollato in cima a un altro edificio mercoledì, hanno detto i funzionari locali.

L’edificio fatiscente di tre piani è crollato a seguito di forti piogge monsoniche in una baraccopoli nella zona di Malad West di Mumbai, ha detto la polizia giovedì.

Otto persone sono rimaste ferite e sono state trasferite negli ospedali vicini, hanno detto i funzionari.

Decine di soccorritori stavano ripulendo i detriti per trovare eventuali residenti ancora intrappolati, ha detto l’agente di polizia Ravindra Kadam.

L’incidente è avvenuto vicino a mezzanotte in un sobborgo settentrionale di Mumbai, hanno detto i funzionari, aggiungendo che più persone potrebbero essere intrappolate all’interno delle macerie.

La televisione locale ha mostrato immagini di soccorritori che estraevano detriti in una stradina stretta, mentre parenti e spettatori si aggiravano intorno.

Le forti piogge monsoniche durante il giorno hanno allagato diverse parti della città che è la capitale finanziaria e dell’intrattenimento dell’India.

I crolli degli edifici sono comuni in India durante la stagione dei monsoni da giugno a settembre, quando le forti piogge indeboliscono le fondamenta di strutture mal costruite.

Mercoledì è stato il primo giorno di forti piogge a Mumbai con la città che ha registrato 222 mm (otto pollici) di acquazzone in 12 ore.

Le onde di marea che hanno raggiunto fino a 4,6 metri (13 piedi) hanno impedito il drenaggio delle precipitazioni e strade, binari ferroviari e quartieri sono stati lasciati allagati.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *