Perché Kate Wallis è ancora una vittima di Cruel Summer?


Kate Wallis è una vittima.

Nella puntata dell’8 giugno di Estate crudele, gli spettatori hanno appreso le origini inaspettate dietro il rapimento della ragazza popolare. Come ben sanno i fan dello show, Kate (Olivia Holt) andò volentieri dal vicepreside Martin Harris» (Blake Lee) casa dopo una lite con sua madre. Cosa è stato ancora più sorprendente? Nell’ultimo episodio, intitolato “A Secret of My Own”, è stato rivelato che Kate e Martin hanno avuto una relazione durata mesi prima che la prima fosse rinchiusa in un seminterrato.

Tuttavia, prima di giudicare l’adolescente per essere fuggito e aver partecipato a un’avventura inappropriata, guarda cosa succede Estate crudele le star avevano da dire su questo, in mancanza di una parola migliore, relazione. In una chat esclusiva con E! News, Olivia e Blake hanno parlato del coinvolgimento dei loro personaggi e hanno evidenziato come il grooming abbia giocato un fattore importante.

Nonostante la fiducia e la popolarità di Kate, Olivia ha difeso che il suo personaggio è come ogni altro adolescente che cerca di trovare il proprio posto nel mondo. “Quindi, penso che avere tutti questi elementi a posto e poi incontrare qualcuno che crede veramente che la capisca e la ascolti e che creda in lei sia una specie di ciò che vede”, ha spiegato. “Ma, dall’altra parte, è pura cura. È pura manipolazione.”

Per Olivia, ha fatto molte ricerche per ritrarre correttamente una vittima di manipolazione e adescamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *