Il browser Vivaldi ora ha posta, calendario e un lettore RSS integrati RSS

Gli utenti Vivaldi saranno ora in grado di controllare la posta elettronica, il calendario e i feed RSS tramite gli strumenti integrati del browser: la versione 4.0 viene lanciata oggi, e include la versione beta di Vivaldi Mail, che promette un’alternativa più privata alle app web realizzate dalle aziende “Big Tech”. Anche mettendo da parte qualsiasi potenziale guadagno sulla privacy, Vivaldi offre qualcosa che gli utenti esperti potrebbero desiderare: un’app all-in-one per la navigazione, l’invio di e-mail e la pianificazione.

Il client di posta elettronica supporta account IMAP e POP, quindi puoi connettere la maggior parte dei servizi di posta elettronica ad esso e puoi facilmente aprire i messaggi in schede anziché occupare la finestra corrente, utile se sei il tipo che ha spesso bisogno rimbalzare tra le email. La ricerca è anche, nella mia esperienza, molto veloce.

Avere la tua email disponibile come barra laterale può essere utile per controllare rapidamente se hai messaggi non letti.

Il calendario e il lettore RSS includono anche la maggior parte delle funzionalità che mi aspetterei, insieme ad alcuni bonus davvero fantastici. Ad esempio, il lettore RSS supporta anche i canali YouTube, il che potrebbe essere utile per coloro che sono preoccupati per un algoritmo che decide di non mostrare i video di un creatore.

Puoi combinare feed RSS, video di YouTube e persino podcast, se lo desideri.

L’altra caratteristica principale di questo aggiornamento Vivaldi è la traduzione integrata. Il browser sarà in grado di tradurre intere pagine Web (automaticamente, se lo desideri) in 50 lingue a partire da oggi, ma la società afferma che presto si espanderà per supportare 109 lingue. Sebbene gli strumenti di posta siano solo desktop, la traduzione è disponibile anche su Vivaldi per Android.

Vivaldi ha anche pensato a una soluzione per coloro che non vogliono che queste funzioni occupino spazio nel proprio browser: potrai scegliere tra tre layout, che ti daranno un browser web di base, uno con pochi poteri- funzioni utente o l’esperienza all-in-one con e-mail, calendari e RSS. Tutte le funzionalità saranno ancora disponibili, anche nel layout “Essentials”, ma non occuperanno spazio nell’interfaccia.

Le opzioni di layout possono impedirti di essere sopraffatto se non desideri tutte le funzionalità extra.
Immagine: Vivaldi

Si potrebbe sostenere che, poiché molte persone gestiscono la posta elettronica e i calendari sui siti Web, la maggior parte dei browser ha questa funzionalità integrata. Ma per coloro (come me) le cui e-mail e calendari sono distribuiti su più account, gli strumenti dedicati sono molto meno esigenti da gestire. Vivaldi offre ora la potenza fornita con strumenti dedicati, con la comodità di non dover lasciare il browser.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *