Recensione di seconda generazione di Amazon Echo Show 8: ancora il miglior display intelligente di Alexa

L’Echo Show 8 di medie dimensioni di Amazon è il miglior display intelligente della sua gamma. È più grande e più capace del piccolo Echo Show 5, mentre costa molto meno del più grande Echo Show 10. L’Echo Show 8 è utile per guardare video, ascoltare musica, ricevere bollettini meteorologici, controllare i dispositivi domestici intelligenti, effettuare videochiamate , e altro ancora.

Quindi non sorprende che il modello di seconda generazione, venduto a $ 129,99 e in spedizione questa settimana, non scuota la barca. È in gran parte lo stesso display intelligente di prima, ma con prestazioni leggermente più veloci e una fotocamera per le videochiamate migliorata. Ha lo stesso display, lo stesso design, lo stesso sistema di altoparlanti e lo stesso set di funzionalità del suo predecessore.

Migliorare le capacità di videochiamata ha senso, data la quantità di videochiamate effettuate mentre tutti erano (e in gran parte sono ancora) bloccati a casa durante la pandemia. Il nuovo Echo Show 8 prende in prestito la fotocamera da 13 megapixel dell’ammiraglia Echo Show 10, sostituendo la fotocamera da 1 megapixel pateticamente a bassa risoluzione e mediocre che era nella prima generazione. Come prima, c’è un otturatore meccanico per la privacy che puoi far scorrere davanti alla fotocamera per disabilitarlo e bloccarne la vista.

Il nuovo Echo Show 8 ha la stessa fotocamera dell’Echo Show 10: un ampio sensore da 13 megapixel con panoramica e ritaglio automatici.

Puoi comunque bloccare la visuale della fotocamera con un otturatore fisico.

I miglioramenti nelle videochiamate sono subito evidenti. Puoi utilizzare Echo Show per le videochiamate all’app Alexa su telefoni o altri dispositivi Echo Show, oppure puoi unirti a Skype, Zoom o chiamate Chime di Amazon da esso. Nei miei test con le chiamate Zoom, l’immagine è molto più nitida e piacevole da guardare, con colori migliori e molti più dettagli.

L’Echo Show 8 non ha la base motorizzata del più grande Echo Show 10, ma può comunque inquadrarti automaticamente e seguirti mentre ti muovi grazie alla sua alta risoluzione. L’autoframing non è buono come la funzione Center Stage del nuovo iPad Pro, e si muove molto più lentamente e tende a riformularsi costantemente, come se fossi la star di un documentario di Ken Burns. Ma l’Echo Show è un display intelligente da $ 130, non un tablet da $ 800, quindi è difficile lamentarsi, a patto che tu rimanga relativamente fermo durante le videochiamate. Se non vuoi che la fotocamera esegua l’autoframe, puoi dire “Alexa follow off” per disabilitarla.

Puoi utilizzare Echo Show 8 per le chiamate Zoom, ma funziona meglio per le chiamate individuali, non per i gruppi

Detto questo, ci sono ancora molti margini di miglioramento. La nuova fotocamera ha un obiettivo molto più ampio, che le consente di eseguire i trucchi dell’inquadratura automatica. Ma può anche far sembrare l’immagine distorta a volte e non è sempre molto lusinghiera.

Il display da otto pollici di Echo Show 8 funziona bene per le videochiamate individuali, ma è troppo piccolo per essere utilizzato comodamente per una chiamata di gruppo. Se stai effettuando una chiamata in cui qualcuno sta condividendo uno schermo, è difficile vedere cosa sta succedendo e mentre puoi visualizzare i messaggi pubblicati in una chat, non puoi digitarne nessuno sul display di Echo Show. La partecipazione alle chiamate Zoom può essere eseguita interamente a voce, ma è molto più semplice richiamare l’app Zoom su Echo Show dicendo “Alexa, apri Zoom” e quindi digitando un codice riunione o avviandone uno tu stesso dal touchscreen.

Ho anche osservato un’eco della mia stessa voce in diverse chiamate Zoom, sia con chiamate individuali che di gruppo, il che ha reso difficile l’uso di Echo Show per qualsiasi cosa relativa al lavoro. Anche altri interlocutori in linea hanno detto che c’era un’eco fastidiosa della mia voce ogni volta che riattivavo il microfono. Amazon dice che sta esaminando questo problema e aggiornerò questa recensione se verrà trovata una soluzione.

Il nuovo processore dell’Echo Show 8 di seconda generazione fa sì che il display intelligente risponda più rapidamente ai tocchi e ai passaggi rispetto al suo predecessore. Non è una grande differenza e il software di Amazon ha ancora molta strada da fare per renderlo più utile tramite il tocco, ma se confrontato fianco a fianco, il nuovo apre i menu e le schermate più velocemente.

Il design a forma di cuneo ospita due driver per altoparlanti che emettono un volume impressionante per le sue dimensioni.

Amazon ha abbandonato il jack di uscita da 3,5 mm sul retro.

Altrove, i cambiamenti sono inesistenti o molto minori. Il design a forma di cuneo è esattamente lo stesso; puoi ancora ottenerlo nelle stesse opzioni di colore bianco o nero di prima. (Purtroppo, entrambi i colori sono dotati di un cavo di alimentazione bianco.)

Il display ha la stessa risoluzione di 1280 x 800 pixel, ma ora può regolare il colore e il bilanciamento del bianco in base all’illuminazione della stanza. Come il nuovo processore, la differenza non è enorme, ma il nuovo modello è leggermente più caldo e più piacevole da guardare quando è abilitata l’impostazione del colore adattivo. Sono ancora più impressionato dalla capacità di Nest Hub di Google di imitare l’aspetto di una foto stampata adattando il suo colore all’illuminazione della stanza.

Il sistema di altoparlanti a doppio driver è invariato ed è forte e pieno come la prima generazione. L’Echo Show 8 può riempire una piccola stanza con il suono sorprendentemente bene e la sua risposta ai bassi è migliore del previsto. A volte, potrebbe anche suonare pure bassy, ​​ma puoi regolare l’EQ nell’app Alexa abbastanza facilmente da compensarlo. Sfortunatamente, Amazon ha lasciato cadere il jack di uscita da 3,5 mm sul retro del nuovo modello, quindi non è possibile collegarlo a un sistema di altoparlanti più grande con un filo.

Puoi guardare Amazon Prime Video, Hulu e Netflix su Echo Show, ma Disney Plus, Peacock, HBO Max e molti altri servizi di streaming non sono disponibili. YouTube è disponibile tramite il browser Silk di Echo Show, ma non è un’esperienza così fluida come disponibile su Nest Hub di Google e non puoi trasmettere facilmente video dal tuo telefono allo schermo dello Show.

Il software di Echo Show 8 è lo stesso di quello che ha debuttato su Echo Show 10 all’inizio di quest’anno. Amazon sta iniziando a fare un uso migliore del display, con schermi divisi che mostrano i dati meteo insieme alle notizie, ma sembra ancora molto simile a un dispositivo vocale. Sebbene il nuovo Echo Show 8 sia più veloce, è comunque un lavoro ingrato toccare tutti gli schermi per accedere ai controlli della casa intelligente e gestire ciò che viene visualizzato nelle schermate di informazioni rotanti sul display richiede molte immersioni nel menu e prove e errore per ottenere quello che vuoi. (E anche in quel caso, probabilmente sarai ancora assillato dalle nuove Alexa Skills o da altre promozioni Amazon di cui non ti interessa.)

Gestire ciò che appare sui display quando non viene utilizzato è un lavoro ingrato.

Il nuovo Echo Show 8 è notevolmente più veloce quando risponde all’input tattile.

Ci sono ovviamente molte, molte altre cose che puoi fare con un display intelligente Echo Show, troppe da coprire nell’ambito di questa recensione. Le cose per cui lo trovo più utile sono i bollettini meteorologici, la gestione di una lista della spesa e la visualizzazione del feed video da un campanello o da una telecamera di sicurezza.

La principale concorrenza di Echo Show 8 è il Nest Hub di seconda generazione di Google, che ha uno schermo da sette pollici leggermente più piccolo e costa $ 30 in meno. Nest Hub supporta più servizi di streaming video, ha un’interfaccia touch più utile, può monitorare il tuo sonno e funziona con l’Assistente Google anziché con Alexa. Ma non ha una fotocamera per le videochiamate, il suo singolo altoparlante è spazzato via dai doppi altoparlanti di Echo Show ed è molto più lento e lento da usare. In definitiva, la scelta si riduce a come si desidera utilizzare il display intelligente e quale assistente intelligente si preferisce.

Il portale da 10 pollici di Facebook è un’altra opzione se prevedi di utilizzare un display intelligente principalmente per le videochiamate, ma perde efficacemente contro Echo Show 8 in ogni altro aspetto.

Se preferisci Alexa, il nuovo Echo Show 8 rimane il miglior display intelligente da ottenere, in quanto ha uno schermo abbastanza grande da leggere dall’altra parte della stanza, funge anche da ottimo oratore e viene fornito con una serie di funzioni relative alla fotocamera, comprese le funzionalità di videochiamata e telecamera di sicurezza sopra menzionate. È anche oltre $ 100 in meno rispetto all’Echo Show 10 motorizzato, pur fornendo molte delle stesse funzionalità e capacità. E dati i frequenti sconti di Amazon, probabilmente sarai in grado di trovare il nuovo Echo Show 8 a meno del prezzo dell’adesivo abbastanza spesso.

Il nuovo Echo Show 8 non ridefinisce ciò che può essere un display intelligente, ma è comunque un ottimo assistente virtuale con uno schermo a un prezzo interessante.

Fotografia di Dan Seifert / The Verge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *