Jack Dorsey preferirebbe darti un portafoglio bitcoin piuttosto che le funzionalità di Twitter per cui vale la pena pagare

Twitter Blue, il primo prodotto in abbonamento del social network che aggiunge un pulsante di annullamento ai tweet tra le altre aggiunte minori come la modifica del colore delle icone e l’aggiunta di cartelle per i segnalibri, è stato lanciato giovedì. Per ora è limitato al Canada e all’Australia, ma ha già attirato l’attenzione per la mancanza delle funzionalità per cui le persone sarebbero disposte a pagare Twitter, come nessuna pubblicità o strumenti migliori per gestire le molestie.

Il che rende il thread del CEO di Twitter Jack Dorsey di oggi, il giorno dopo il lancio del prodotto, alquanto divertente e frustrante. Che dire: il ragazzo ama parlare di bitcoin, anche quando ci sono altre questioni più urgenti a portata di mano!

Non sono un esperto di Bitcoin, ma certo, realizzare un prodotto all’aperto, con l’obiettivo di essere inclusivo e open source, suona bene per me, soprattutto perché Square è già pesantemente investito nella valuta. Come con la maggior parte delle cose che le persone twittano, è meglio prenderlo come una riflessione improvvisata piuttosto che un annuncio ufficiale del prodotto. Dichiarazioni simili fatte da Dorsey tramite il thread di Twitter – come finanziare una versione decentralizzata di Twitter – che hanno fatto solo piccoli progressi pubblici da quando sono stati twittati nell’etere.

Ciò che questo potrebbe evidenziare, tuttavia, è il modo in cui l’attenzione di Dorsey è divisa in qualità di CEO sia di Twitter che della società di pagamenti Square. La questione è stata sollevata in precedenza da uno degli investitori della società, Elliott Management. Gestire Twitter è un lavoro che è stato sempre più controllato, con il with giornale di Wall Street segnalazione in ottobre che Dorsey è “a mani libere all’estremo, delegando la maggior parte delle decisioni importanti ai subordinati in parte in modo da poter perseguire le sue passioni personali”. È uscito e ha detto oggi alla conferenza Bitcoin 2021 a Miami che se non avesse gestito Square e Twitter, avrebbe lavorato su bitcoin. Sembra comunque abbastanza bravo a trovare un modo per lavorare su bitcoin.

Il recente sprint di Twitter di annunci di nuovi prodotti suggerisce qualcuno vuole cambiare le cose su Twitter. Le funzionalità audio social come Spaces e i sistemi di abbonamento dei creator come Super Follows sono legittimamente interessanti, ma forse non per Dorsey. Ma come Platformle note di Casey Newton, Twitter Blue, come esempio della nuova attenzione dell’azienda sugli utenti esperti, in realtà non offre molte funzionalità che gli utenti esperti desiderano. E se il suo silenzio sull’argomento è indicativo, forse Dorsey e gli utenti sono allineati nel loro disinteresse verso il servizio a pagamento.

Jack, se stai ascoltando, non c’è assolutamente nulla che ti impedisca di diventare un asceta errante, vivendo di soldi falsi coniati da una GPU overcloccata. Per favore, se lo odi così tanto, lascia che qualcun altro gestisca il tuo sito web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *