Il traguardo di Mike Krzyzewski alla Duke arriva alle sue condizioni


Ha anche cambiato il modo in cui ha reclutato. Krzyzewski una volta si irritava nelle scuole i cui giocatori partivano presto per la NBA e si rifiutava di permettere ai giocatori che non si erano diplomati di far appendere i loro numeri di maglia alle travi del Cameron Indoor Stadium. Nel 2015 ha vinto il suo ultimo campionato con tre matricole al volo.

Nel corso degli anni, Duke ha anche iniziato a sembrare meno perfettamente pulito, abbracciando il ruolo del tallone del basket del college e, occasionalmente, esaminando attentamente come un giocatore (Lance Thomas) potesse permettersi gioielli per un valore di $ 100.000, come venivano procurati i lavori per i genitori dei giocatori ( Chris Duhon e Carlos Boozer) o di come la testimonianza in tribunale suggerisse che la famiglia di un giocatore di punta (Zion Williamson) fosse rifornita di soldi.

Krzyzewski ha detto giovedì che ciò che è cambiato di più è che ha iniziato ad ascoltare di più, il che ha contribuito a dargli equilibrio. Quando è cresciuto – e aveva ancora giocatori in età da college – è diventata una necessità. Impara da loro la musica, le scarpe da ginnastica e la cultura pop, ha detto, scherzando sul fatto che indossa il suo abbigliamento sportivo “un po’ più stretto di quanto il mio corpo probabilmente vorrebbe”.

“Ma non adatto i principi del programma”, ha detto, aggiungendo. “Quelli non moriranno mai”.

Uno di questi principi è al centro del piano di successione: la lealtà.

Scheyer, che è cresciuto nella periferia di Chicago e ha capitanato la squadra del campionato 2010, ha qualcosa in comune con ogni altro assistente di Duke negli ultimi 24 anni: ha giocato per Krzyzewski. La progenie di maggior successo di Krzyzewski è quella che ha lasciato molto tempo fa, Quin Snyder, che ora allena gli Utah Jazz, la migliore squadra della stagione regolare della NBA quest’anno.

Scheyer assumerà incarichi di reclutamento quest’estate perché Krzyzewski ha detto che non sarebbe giusto per lui reclutare giocatori che non allenerà.

Invece, Krzyzewski si dedicherà al lavoro con i giocatori della squadra di quest’anno, che torneranno al campus per la scuola estiva questo fine settimana. Ora che è stata fissata una data di fine, Krzyzewski ha parlato come un uomo che potrebbe facilmente scrollarsi di dosso tutte le ragioni per cui è ora di andare. Giovedì sembrava uno che era meno intento a raggiungere il traguardo che a sprintarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *