Ricetta degli asparagi trovata nel database legale belga



L’avvocato commerciale locale Morgan Moller è rimasto sorpreso di trovare le istruzioni di cucina sepolte tra le leggi sui prezzi dei prodotti medici nella versione in lingua francese del Moniteur Belge, una serie di banche dati legali con accesso a documenti, legislazione e decreti reali.

“Un collega me l’ha menzionato, quindi sono andato sul sito per controllare e ho immediatamente visto l’errore e gli ho scattato una foto”, ha detto alla CNN martedì.

“Il vero problema qui era che se qualcosa appare sulla gazzetta ufficiale, è per impostazione predefinita accessibile a chiunque abbia una connessione Internet.

“Qualsiasi informazione contenuta dovrebbe essere vera e accurata perché terze parti potrebbero usarla come fonte su cui basare le loro argomentazioni legali”.

Moller ha twittato la sua osservazione venerdì, con un video dell’errore che ha ricevuto migliaia di visualizzazioni.

“Sono stufo delle persone che dicono che il Moniteur Belge è inutile. Puoi trovare qualsiasi cosa lì dentro: leggi, decreti, ricette di cucina, e chi più ne ha più ne metta”, si legge nel suo tweet. “Onestamente, raramente ho incontrato qualcosa di così esilarante nella mia carriera legale.”

La ricetta prevedeva sei passaggi per cuocere gli asparagi con panna, passata di pomodoro e formaggio Cantal. Le istruzioni includono come sbucciare e sciacquare gli asparagi e a quale temperatura impostare il forno.

La ricetta sembra simile a quella che appare sul Cucina sito web di cucina

“Ha preso vita da solo, onestamente, non avevamo idea che sarebbe stato di interesse per così tante persone”, ha aggiunto Moller.

Moller ha detto che, per quanto ne sa, un errore del genere non accade spesso.

Il Moniteur Belge non ha risposto alla richiesta di commento della CNN. Il regista, Wilfried Verrezen, ha detto al notiziario belga Informazioni RTL Venerdì che la banca dati in questione non aveva valore legale e che l’errore sarebbe stato corretto immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *