AMD annuncia la serie Radeon RX 6000M con architettura RDNA 2

AMD ha annunciato la sua tanto attesa serie di GPU mobili Radeon RX 6000M, con la sua architettura RDNA 2.

La versione odierna è composta da tre chip: l’RX 6800M (configurabile a 145 W e oltre), l’RX 6700M (fino a 135 W) e l’RX 6600M (fino a 100 W). AMD afferma che l’ammiraglia 6800M offre la grafica AMD per laptop più veloce di sempre; afferma che la 6800M eseguirà i moderni giochi AAA a frame rate paragonabili o migliori di quelli dell’RTX 3080 mobile di Nvidia. Si presume anche che superi le prestazioni del chip Nvidia durante i giochi a batteria.

AMD afferma che la RX 6700M fornirà fino a 100 fps “nei giochi popolari” con una risoluzione di 1440p. La 6600M è migliore per “giochi epici a 1080p”. Tieni d’occhio le recensioni indipendenti di questi chip nelle prossime settimane per avere un’idea migliore delle prestazioni che puoi aspettarti da ciascuno di essi.

La serie 6000M sarà disponibile a partire dal 1° giugno.

Radeon RX serie 6000M

GPU Obiettivo di potenza Unità di calcolo/acceleratori di raggi Orologio di gioco (MHz) Memoria (GDDR6) cache dell’infinito
GPU Obiettivo di potenza Unità di calcolo/acceleratori di raggio Orologio di gioco (MHz) Memoria (GDDR6) cache dell’infinito
Radeon RX 6800M 145W e oltre 40 2300 12 GB 96 MB
Radeon RX 6700 M Fino a 135W 36 2300 10 GB 80 MB
Radeon RX 6600M Fino a 100W 28 2177 8 GB 32 MB

AMD ha anche annunciato AMD Advantage, una nuova “iniziativa framework di progettazione” volta a incoraggiare gli OEM a includere determinate funzionalità sui loro sistemi basati su AMD e a indicare ai consumatori quali laptop Ryzen e Radeon secondo AMD sono i migliori. Sembra essere un’idea simile al programma Evo di Intel, ma è solo per laptop da gioco e gli standard sembrano molto più rigorosi. I laptop AMD Advantage dovrebbero includere quanto segue:

  • Processori mobili AMD Ryzen 5000, grafica Radeon 6000 e software Radeon
  • Supporto per la tecnologia Smart Access Memory e Smart Shift di AMD
  • Un display che raggiunge almeno 300 nit di luminosità, copre il 100% della gamma sRGB o il 72% della gamma NTSC, ha una frequenza di aggiornamento di almeno 144Hz e una bassa latenza e supporta AMD Freesync
  • Almeno un SSD NVME PCIE Express Gen 3
  • La capacità di mantenere una temperatura superficiale sotto i 40 gradi Celsius sui tasti WASD
  • Oltre 10 ore di riproduzione video a batteria

Non è chiaro quanti laptop soddisferanno effettivamente tutti questi standard. Quaranta gradi Celsius sono vicini alla temperatura delle tastiere normalmente al centro. Ma non ci sono molte piattaforme di gioco che interrompono in modo affidabile 10 ore di riproduzione video con la batteria e molti dei migliori laptop da gioco in circolazione raggiungono una luminosità inferiore a 300 nits. Detto questo, tutti i tipi di laptop certificati Intel Evo non soddisfano tutti i requisiti Evo nei miei test: le unità e le metodologie possono variare.

Il primo laptop AMD Advantage ad essere annunciato è il nuovo ROG Strix G15 di Asus. Questo può essere configurato con un massimo di un Ryzen 9 5900Hx, una Radeon RX 6800M e un display WQHD 165Hz da 15 pollici con tempo di risposta di 3 ms. Il G15 sarà disponibile presso Best Buy a giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *