Jose Peraza aiuta Powers Mets a vincere un paio di vittorie sulle Montagne Rocciose


Jose Peraza ha segnato un fuoricampo iniziando il terzo inning della gara di apertura e ha seguito con un singolo tiebreak nel quarto inning della seconda partita, aiutando i Mets a spazzare via un doubleheader dai Colorado Rockies, 1-0 e 4-2, giovedì.

Marcus Stroman (4-4) ha concluso una serie di sei vittorie consecutive, consentendo tre successi su sei inning nella prima partita. Aaron Loup (2-0) ha lanciato un quinto inning con un colpo per vincere la seconda partita.

Peraza, firmato per essere una riserva ma costretto al servizio quotidiano nel campo interno a causa dei numerosi infortuni dei Mets, è andato 2 su 4 con tre RBI nel doubleheader dopo aver colpito 0,156 (5 su 32) con un homer e quattro RBI nel suo 11 giochi precedenti.

“Devi solo essere preparato, ed è quello che ho fatto”, ha detto Peraza attraverso un interprete. “Cercherò di fare del mio meglio per vincere ogni singola partita. Alla fine della giornata, è solo essere preparato per la tua opportunità ed è quello che sto facendo ora.

Il doubleheader sweep è stato il secondo della stagione per i Mets, che si sono divisi altri due gemelli. Stroman ha iniziato una partita in tre doubleheader dei Mets, lanciando 17 inning.

“Dobbiamo solo usare lui e un sollievo”, ha detto il manager di Mets Luis Rojas. “Quindi è una benedizione passare al secondo gioco, dove hai più braccia a disposizione in modo da poter essere un po’ più audace all’inizio di quel gioco, anche se è un gioco da sette inning”.

Colorado ha perso tre di fila dopo aver vinto la prima serie, scendendo a 3-20 con otto sconfitte in trasferta quest’anno. Le Montagne Rocciose sono 16-12 al Coors Field, dove hanno segnato in ogni partita.

“A volte devi dare la mancia ai lanciatori avversari: hanno tirato bene la palla. Hanno un buon staff di lancio “, ha detto il manager Bud Black dopo che i Mets hanno tenuto il Colorado a sei run nella serie. “Abbiamo avuto davvero delle opportunità in quattro partite con punteggi bassi e non siamo riusciti a sfondare”.

Prima del doubleheader, Rojas ha annunciato che il ritorno del destro Noah Syndergaard dall’intervento di Tommy John sarà posticipato oltre giugno. Syndergaard, riabilitato dall’operazione il 26 marzo dello scorso anno, ha avuto una risonanza magnetica che ha rivelato un’infiammazione del gomito destro e gli è stato detto di non lanciare per sei settimane.

Ai Mets manca anche il destro con la curva a destra Carlos Carrasco, messo da parte fino alla fine di giugno o all’inizio di luglio da un tendine del ginocchio destro teso che lo ha tenuto fuori dall’allenamento primaverile.

“In questo momento, essendo solo nel mezzo della stagione, non vedo l’ora di avere tutti in salute ad un certo punto”, ha detto Rojas giovedì mattina.

Un equilibrato e fiducioso Alek Manoah ha dominato gli Yankees con sei inning di palla a due colpi per vincere il suo debutto in Major League, ei Toronto Blue Jays hanno battuto gli Yankees, 2-0, giovedì in un doppio gioco di apertura.

Gli Yankees sono rimbalzati per vincere la seconda partita, 5-3, dietro il pareggio di Aaron Judge, due run in homer nel terzo inning contro Robbie Ray e Gary Sanchez in solitaria nel quarto.

Marcus Semien e Bo Bichette hanno battuto due homer back-to-back nel terzo inning contro Domingo German (4-3) nel trucco del rainout di mercoledì sera. Bichette ha fornito un vantaggio per 3-1 nella seconda partita con un homer di tre run, ma gli Yankees hanno battuto Toronto per la terza volta in nove incontri quest’anno.

Manoah (1-0) è stato selezionato per l’undicesima posizione nel draft dilettantistico di 23 anni dopo aver lanciato solo 35 inning professionistici nelle leghe minori.

Sua madre Susana, che indossava una maglia bianca dei Blue Jays con il nome di suo figlio sulla schiena, faceva parte di una sezione di tifo che si è distinto tra la folla sparsa per l’inizio del tardo pomeriggio ed era visibile piangendo quando ha affrontato il campione di battuta dell’AL DJ LeMahieu per iniziare la sua carriera nella grande lega. In seguito ha soffiato i baci di suo figlio dagli spalti.

“Penso che tutti abbiano sentito i Manoah oggi”, ha detto il lanciatore con una risatina.

Manoah è diventato il secondo lanciatore titolare dei Blue Jays a lanciare almeno sei inning senza reti nel suo debutto dopo Mauro Gozzo nel 1989.

“Voglio solo prendere tutto e godermi il momento”, ha detto Manoah. “Ovviamente, c’è un’altra uscita tra cinque giorni, quindi devo prepararmi per questo, ma solo per oggi voglio solo abbracciare tutta la mia famiglia e penso che sia quello che mi divertirò di più, quante persone sono venute fuori per vedermi, chiamato fuori (lavoro) malato, ha inventato scuse qualunque sia il caso. Si sono assicurati di essere qui, quindi penso che sia quello che ricorderò di più “.

Nella seconda partita, Sanchez ha portato gli Yankees avanti di 4-3 con un drive di 444 piedi oltre la barriera di sinistra su un cursore a conteggio completo di Ray (2-2).

Il giudice ha inviato una palla veloce 3-0 sulla rete a Monument Park nel campo centrale, un drive di 440 piedi, e ha aggiunto una mosca di sacrificio nel quinto.

Jonathan Loiasiga (4-2) ha ottenuto la finale del quinto e ha concesso tre valide nel sesto in rilievo di Jordan Montgomery. Con Aroldis Chapman più vicino malato, Chad Green ha lanciato un nono perfetto per il suo secondo salvataggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *