Come AnnaLynne McCord e Shenae Grimes di 90210 hanno superato la faida


L’ultimo film di McCord Stato selvaggio sfida anche il suo ex personaggio interpretando una “cattiva ragazza salace”, come rise McCord. “Ho sempre interpretato la cattiva ragazza, come sai”, ha detto al presentatore Sylvester. “Devi trovare la sfumatura con brave persone ma [my character] ha una piccola svolta lì dentro… Non ti aspetti cosa sta combinando il Detective Ellis dietro le quinte.”

Il mese scorso, nell’aprile 2021, McCord ha coraggiosamente parlato della sua diagnosi di Disassociate Identity Disorder. McCord ha fornito ai fan una visione più approfondita della sua esperienza di convivenza con DID e degli stigmi che circondano il disturbo. “Puoi ancora avere una bella vita dopo una diagnosi, dopo un trauma, dopo queste cose”, ha spiegato McCord. “DID è stato erroneamente etichettato come Disturbo di personalità multipla, motivo per cui ne parlo perché il mio settore è quello che ha incasinato tutti. Non sono un gruppo di personalità diverse. Non sono improvvisamente britannico con il tè a mezzogiorno. ”

McCord ha discusso che DID era “parti frammentate” della sua identità a seguito di un grave trauma. “La mia mente voleva proteggermi”, ha detto la star durante il Mental Health Awareness Month. “Tante cose sulla salute mentale sono basate sulla protezione e i meccanismi di coping in realtà non ci aiutano più. Quindi ottenere l’aiuto di cui hai bisogno … Per me è stato realizzare che c’erano degli estremi nella mia vita. Ero estremamente sessuale e poi sono venuto per scoprire che ho avuto un trauma da abuso sessuale. Quando guardi agli estremi, è allora che sai che c’è qualcosa in ballo “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *