Novak Djokovic e Ashleigh Barty sono i migliori semi agli Open di Francia


Thiem, quarta testa di serie, che ha vinto gli US Open lo scorso anno, è l’unico campione del Grande Slam nella metà inferiore del tabellone. Thiem, tre volte finalista dell’Open di Francia, arriverà a Parigi dopo aver perso tre delle ultime quattro partite.

La quinta testa di serie Stefanos Tsitsipas, campione del Monte Carlo Masters ad aprile, è nel quarto del sorteggio di Medvedev; La sesta testa di serie Alexander Zverev, campione del Madrid Masters questo mese, è nel quartiere di Thiem.

Gli americani occupano le tre teste di serie più basse del sorteggio, con l’americano Taylor Fritz 30 °, John Isner 31 ° e Reilly Opelka 32 °. Isner apre contro un altro americano, Sam Querrey.

Nessuna giocatrice del tabellone femminile ha accumulato un record all’Open di Francia vicino a quello di Nadal, ma due giocatrici che hanno vinto le loro apparizioni più recenti si trovano nella metà superiore.

La testa di serie Ashleigh Barty, che ha vinto il suo unico titolo del Grande Slam agli Open di Francia nel 2019 ma ha saltato l’edizione dello scorso autunno del torneo a causa delle restrizioni di viaggio durante la pandemia, è affiancata nella metà superiore del sorteggio dalla campionessa in carica, Iga Swiatek, testa di serie ottava dopo aver vinto il titolo Open d’Italia questo mese.

Barty apre contro l’americana Bernarda Pera. Potrebbe anche affrontare un difficile test al quarto round, contro Jennifer Brady, 13 ° testa di serie, seconda classificata dell’Australian Open a febbraio, o la 17enne Coco Gauff, che è testa di serie 24 ° dopo aver vinto il suo secondo titolo in carriera la scorsa settimana. a Parma, Italia.

Swiatek, che apre contro la sua cara amica Kaja Juvan, potrebbe affrontare la campionessa del Roland Garros 2016 Garbiñe Muguruza al quarto turno. Nei quarti di finale, Swiatek potrebbe vedere la quarta testa di serie Sofia Kenin in una rivincita della finale dello scorso anno, anche se Kenin ha faticato in questa stagione e ha un difficile test del round di apertura contro la campionessa del 2017, Jelena Ostapenko.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *