L’OLED Switch di Nintendo potrebbe arrivare a settembre

Secondo un comunicato, Nintendo potrebbe rilasciare la sua nuova versione di Switch a settembre o ottobre rapporto di Bloomberg. Secondo quanto riferito, la produzione dovrebbe iniziare non appena luglio e Bloomberg afferma che il sistema potrebbe essere annunciato prima della fiera E3, che inizierà in forma virtuale il 12 giugno.

Come osserva Bloomberg, un annuncio prima dell’E3 consentirebbe agli editori di terze parti, così come la stessa Nintendo, di mostrare i loro giochi in esecuzione sul nuovo hardware. Si dice che questa versione dello Switch utilizzi il silicio più potente di Nvidia che funziona con la tecnologia DLSS, consentendo l’output 4K su una TV. Secondo quanto riferito, ha anche un display OLED da 7 pollici fornito da Samsung.

Bloomberg afferma che i fornitori di Nintendo sono “fiduciosi” nella loro capacità di soddisfare gli ordini anche se c’è una carenza globale di chip e altri componenti. “Le linee di produzione sono meglio preparate per il potenziale cambiamento dei componenti e le parti che Nintendo sta utilizzando sono soggette a una minore concorrenza rispetto a quelle delle console più potenti dei suoi rivali”, secondo il rapporto, sebbene avverta ancora che “la capacità dell’azienda di soddisfare la domanda dei consumatori non sarà garantito “.

L’attuale modello di Switch è stato difficile da trovare in molte regioni durante lo scorso anno, con un aumento della domanda durante la pandemia aggravata dalle sfide con la catena di approvvigionamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *