Il “più grande cambiamento” di Microsoft in Outlook per Windows migliora i calendari condivisi

Se hai mai dovuto condividere un calendario di Outlook con i colleghi, saprai quanto può essere doloroso quando le cose vanno male. Ho trascorso un decennio della mia carriera professionale nel supporto IT e i problemi del calendario condiviso con Outlook per Windows erano un problema quotidiano. Microsoft ora sta promettendo che sta “notevolmente” migliorando l’affidabilità dei calendari condivisi in quello che viene descritto come “probabilmente il più grande cambiamento a Outlook per Windows dalla sua versione iniziale nel 1997”.

Microsoft ha iniziato a testare una nuova esperienza di calendari condivisi per Outlook lo scorso anno e ora sta iniziando a essere implementata in modo più ampio. I miglioramenti includono tempi di sincronizzazione molto più rapidi per nuove riunioni e riunioni aggiornate, il che significa che le modifiche dovrebbero riflettersi immediatamente nella versione di tutti i calendari condivisi. In passato, Outlook per Windows ha spesso impiegato troppo tempo per sincronizzare le modifiche al calendario, con conseguente scomparsa delle riunioni, calendari non sincronizzati e molti altri mal di testa del calendario.

“Dall’estate 2019, abbiamo perfezionato l’esperienza e risolto i bug, grazie a molte segnalazioni dei clienti”, afferma il team di Microsoft Exchange. “Con decine di migliaia di utenti giornalieri in anteprima, ora siamo fiduciosi che l’esperienza delizierà i delegati del calendario.”

Microsoft sta testando queste modifiche al calendario da quasi un anno.
Immagine: Microsoft

Il modifiche al calendario condivise stanno iniziando a essere distribuiti gradualmente agli utenti di Outlook per Windows. Microsoft afferma di avere circa il 10% degli utenti di Outlook per Windows con i miglioramenti abilitati e che “continuerà ad espandersi gradualmente per tutta la primavera e l’estate”.

Gli utenti di Outlook sul Web, il nuovo Outlook per Mac e le versioni per dispositivi mobili di Outlook stanno già beneficiando di questi miglioramenti della sincronizzazione del calendario. Ora è finalmente in arrivo una soluzione per gli utenti dell’app Outlook per Windows dedicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *