Google semplifica il trasferimento delle foto di Gmail su Google Foto

Google sta aggiungendo un nuovo pulsante “Salva in foto” a Gmail che puoi premere per salvare automaticamente un’immagine inviata tramite email in Google Foto, il ha annunciato l’azienda. Sarà distribuito agli utenti personali di Gmail, ai clienti di Google Workspace, G Suite Basic e G Suite Business nelle prossime due settimane e sarà disponibile insieme al pulsante “Aggiungi a Drive” esistente. Purtroppo per il momento funziona solo su JPEG. Siamo spiacenti stans PNG.

È un buon momento per trovare un modo più conveniente per aggiungere immagini a Google Foto, perché le opzioni di archiviazione del servizio subiranno una grande revisione il 1 ° giugno. A quel punto, lo spazio di archiviazione illimitato del servizio per le foto “di alta qualità” scomparirà e verrà sostituito con un limite di 15 GB. È importante sottolineare che tutte le immagini caricate prima dell’entrata in vigore della modifica non verranno conteggiate per il nuovo limite.

In altre parole, inizia a schiacciare il pulsante “Salva in foto” e sfrutta al massimo i tuoi caricamenti gratuiti finché sono ancora disponibili. Dai un’occhiata alla nostra spiegazione esaustiva per un riepilogo completo delle modifiche in arrivo a Google Foto il prossimo mese, incluso il modo in cui si applicano ai proprietari di Pixel che hanno ottenuto caricamenti gratuiti di Google Foto come parte del loro acquisto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *