WNBA sospende l’allenatore per la vergogna del corpo Liz Cambage


La WNBA ha squalificato e multato Curt Miller, l’allenatore del Connecticut Sun, dopo essere stato chiamato fuori dal centro di Las Vegas Aces Liz Cambage per averla provocata durante una partita di domenica.

La multa è di $ 10.000 e la sospensione di una partita manterrà Miller fuori dal match del Connecticut con il Seattle Storm di martedì.

“Se c’è una cosa su di me, è che non lascerò mai che un uomo mi manchi di rispetto”, ha detto Cambage in un Instagram video di domenica. “Mai. Mai. Mai.”

Sebbene Cambage non si riferisse a Miller per nome – “Piccolo signore, non conosco il tuo nome“, Ha detto – nel video ha detto che” l’allenatore del Connecticut “aveva cercato di appellarsi agli arbitri per chiamare un fallo dicendo:” Dai, lei 300 libbre “, in un riferimento a lei.

Cambage, che è quotata a 6 piedi-8 e 216 libbre nel roster degli Assi, ha detto nel video che è di 235 libbre e “molto orgogliosa” del suo corpo.

Miller si è scusato lunedì mattina in una dichiarazione del Sun. La sua sospensione è stata annunciata in serata. “Durante la partita di ieri sera, mentre discutevo una chiamata con un ufficiale, ho fatto un commento inappropriato e offensivo in riferimento all’altezza e al peso di Liz Cambage”, ha detto Miller. “Mi dispiace per quello che ho detto nella foga del momento e voglio scusarmi sinceramente con Liz e l’intera organizzazione di Aces. Capisco la gravità delle mie parole e ho imparato da questo. “

Nella sua chiamata fuori Miller, Cambage ha parlato di come la dinamica di potere irregolare tra giocatori e allenatori le abbia reso la situazione difficile. Ha descritto i commenti di Miller come “abuso protetto, perché non possiamo fare nulla in cambio”.

Questo è il sesto anno di Miller ad allenare il Sun, che è imbattuto in cinque partite in questa stagione e ha il miglior record nella WNBA

Cambage è tre volte All-Star alla sua quinta stagione WNBA e seconda con gli assi. Il Tulsa Shock, ora Dallas Wings, l’ha selezionata con la scelta n. 2 nella bozza del 2011. Ha una media di 13,8 punti e 7,5 rimbalzi a partita in questa stagione per gli Aces, che hanno perso le finali dello scorso anno a Seattle. Cambage ha escluso la stagione 2020 per motivi di salute.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *