Come Gary LeVox sta diffondendo la speranza dopo l’addio di Rascal Flatts


La vita è un’autostrada e non sai mai quali deviazioni ci aspettano.

All’inizio del 2020, Gary LeVox e i membri di Rascal Flatts si stavano preparando per un anno indimenticabile. Dopo aver annunciato a Diviso, il trio di musica country ha accettato un tour di addio che li avrebbe visti salutare i loro fedeli fan in tutto il paese per tutta l’estate.

Ma quando la pandemia di coronavirus ha interrotto il tour, Gary ha trovato un’opportunità unica per fare qualcosa che ha sempre avuto nella sua lista dei desideri. Con un po ‘più di tempo a disposizione, il cinquantenne residente a Nashville è stato in grado di creare il suo primo progetto gospel da solista intitolato Uno a uno.

“Con Joe [Don Rooney] venendo da noi e dicendo: ‘Ehi amico, ho bisogno di una pausa. Ho bisogno di essere più a casa, ‘eravamo tipo, OK, ora abbiamo davvero tempo “, ha condiviso Gary in esclusiva con E! News.” Avevamo bisogno di un po’ di speranza in questo pazzo mondo in cui viviamo e ci ricordavamo che c’è qualcosa di più grande di noi qui fuori … voglio solo un po ‘di musica incoraggiante là fuori e dare un po’ di stabilità musicale nella vita delle persone “.

Sulla raccolta musicale in uscita il 21 maggio, Gary è stato in grado di lavorare con artisti cristiani di talento come Abbi pietà di me e Tauren Wells. Allo stesso tempo, il candidato ai Grammy è stato il primo a dire che queste non sono le tipiche canzoni da cantare della domenica mattina.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *