Apple anticipa un importante annuncio di musica mentre le voci sullo streaming senza perdite aumentano

Apple sta prendendo in giro un importante annuncio di Apple Music. “Preparati”, si legge in un post nella scheda Sfoglia del servizio, “la musica sta per cambiare per sempre”. Toccando l’immagine viene visualizzato un video animato, sebbene consista solo del logo del servizio di streaming musicale che gira sul posto. Il teaser, segnalato per la prima volta da MacRumors, si ritiene che si riferisca alle presunte funzionalità di streaming di musica lossless e ad alta risoluzione di Apple Music.

Si ritiene che il lancio del nuovo streaming di qualità superiore sia imminente dopo che il codice che fa riferimento ai livelli di streaming “Lossless” e “Hi Res Lossless” è apparso nel servizio Android e app web. Secondo il codice nell’app Android, il livello lossless supporterà lo streaming di musica a 24 bit / 48 Hz (un piccolo passo avanti rispetto alla normale qualità CD a 16 bit / 44,1 kHz), mentre il livello lossless ad alta risoluzione sarà in streaming a 24 -bit / 192 kHz.

Il codice nell’app Android avverte che questi livelli di qualità superiore richiederanno più spazio di archiviazione e dati per lo streaming rispetto alla qualità esistente. L’attuale livello di alta qualità di Apple Music consuma 6 MB di dati per una canzone di 3 minuti, ma questo potrebbe salire a 36 MB con lossless e 145 MB con lossless ad alta risoluzione.

Il vantaggio, ovviamente, dovrebbe essere un audio migliore, simile a quello già offerto da artisti del calibro di Tidal, Amazon Music HD e Deezer. Spotify ha anche annunciato il proprio livello HiFi lossless che dovrebbe essere lanciato entro la fine dell’anno.

Oltre allo streaming lossless e ad alta risoluzione, gli snippet di codice includono anche menzioni di “Dolby Audio” e “Dolby Atmos” 9to5Mac rapporti. La speculazione è che le funzionalità audio spaziali degli AirPods potrebbero essere utilizzate insieme alla tecnologia audio surround di Dolby.

Il teaser di Apple non dice quando dovremmo aspettarci un annuncio ufficiale, ma alcune voci suggeriscono un annuncio già martedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *