Amico del membro del Congresso pro-Trump si dichiara colpevole di traffico sessuale | Notizie sui diritti dei bambini


Joel Greenberg si dichiara colpevole del traffico di un minore durante l’indagine approfondita sulla condotta del Rappresentante Matt Gaetz con le ragazze minorenni.

Un politico della Florida che è emerso come una figura centrale nell’indagine sul traffico sessuale del Dipartimento di Giustizia sul rappresentante repubblicano Matt Gaetz si è dichiarato colpevole lunedì per sei accuse federali e ha accettato di collaborare con i pubblici ministeri come parte di un patteggiamento.

Joel Greenberg, un collaboratore di lunga data di Gaetz, è comparso alla corte federale di Orlando, in Florida. Si è dichiarato colpevole di sei delle quasi tre dozzine di accuse che ha dovuto affrontare, incluso il traffico sessuale di un minore, e ha ammesso di aver pagato almeno una ragazza minorenne per fare sesso con lui e altri uomini.

Gaetz, ardente sostenitore dell’ex presidente Donald Trump, non è stato menzionato nel patteggiamento o durante l’udienza in tribunale.

Ma la cooperazione di Greenberg – come figura chiave nell’indagine e stretto alleato di Gaetz – potrebbe aumentare la potenziale responsabilità legale e politica che il legislatore della Florida deve affrontare.

Il rappresentante Matt Gaetz si rivolge alla folla durante un raduno della campagna del presidente Donald Trump all’aeroporto internazionale di Ocala il 16 ottobre 2020 a Ocala, in Florida [File: Phelan M Ebenhack/AP Photo]

Secondo due persone che hanno familiarità con la questione, i pubblici ministeri federali stanno esaminando se Gaetz e Greenberg pagassero minori o offrissero loro regali in cambio di sesso.

Le persone erano a conoscenza delle indagini ma non sono state autorizzate a discutere pubblicamente dell’indagine in corso e hanno parlato con l’Associated Press a condizione di anonimato.

Gli investigatori stanno cercando di determinare se Gaetz abbia avuto rapporti sessuali con lo stesso diciassettenne che Greenberg è stato accusato di traffico, secondo le notizie e una fonte delle forze dell’ordine che ha parlato con Reuters.

Gli investigatori hanno anche esaminato se Gaetz ei suoi associati hanno cercato di garantire posti di lavoro governativi per alcune delle donne, hanno detto le persone. Stanno anche esaminando i collegamenti di Gaetz con il settore della cannabis medica, incluso se i suoi associati abbiano cercato di influenzare la legislazione sponsorizzata da Gaetz.

L’avvocato di Greenberg, Fritz Scheller, ha suggerito ai giornalisti il ​​mese scorso che Greenberg che collabora con gli investigatori federali potrebbe avere implicazioni per Gaetz.

“Sono sicuro che Matt Gaetz non si sente molto a suo agio oggi”, ha detto Scheller ad aprile, dopo un’udienza in cui i pubblici ministeri hanno segnalato che un patteggiamento era imminente.

Gaetz ha negato le accuse e qualsiasi accusa di illecito e ha detto più volte che non si dimetterà dal Congresso. Un portavoce ha detto che Gaetz “non ha mai fatto sesso con un minore e non ha mai pagato per fare sesso”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *