Secondo quanto riferito, AT&T è in trattative per fondere la sua attività di media con Discovery

AT&T e Discovery sono in trattative per unire l’attività dei media di AT&T con la dinastia dei reality-TV di Discovery per creare una nuova enorme entità di intrattenimento, Bloomberg rapporti, citando fonti. Nessuna delle due società ha confermato l’accordo, ma se dovesse realizzarsi, la società combinata sarebbe un concorrente potenzialmente significativo per marchi di streaming come Netflix e Disney.

Ma come Bloomberg osserva, AT&T ha aggiunto al suo portafoglio solo di recente alcuni importanti marchi di intrattenimento ha acquisito Time Warner per $ 85 miliardi, un accordo che è stato finalizzato nel 2018. E mentre il canale di streaming di AT&T HBO Max si è comportato relativamente bene dal suo lancio un po ‘disordinato lo scorso maggio, non è ancora così solido come i vecchi streamer come Netflix. A gennaio, Discovery ha lanciato la propria piattaforma di streaming Discovery Plus, che è stata lanciata con spettacoli scorporati dal suo catalogo Discovery Channel, incluso un nuovo Cacciatori di case serie e nuove serie dai creatori di Fixer Upper.

L’unità WarnerMedia di AT&T possiede i canali via cavo CNN, HBO, Cartoon Network, TBS, TNT e lo studio cinematografico Warner Bros. Le offerte di Discovery includono reti via cavo HGTV, Food Network e TLC. Ma poiché sempre più persone migrano dalla TV via cavo tradizionale alle opzioni di streaming, la maggior parte delle società di media sta cercando di trovare nuovi modi per raggiungere il pubblico.

BloombergLe fonti hanno indicato che un accordo potrebbe essere annunciato già questa settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *