Altre morti a Gaza mentre Israele lancia “i raid più intensi di sempre” | Notizie di conflitto


Altri attacchi missilistici a Gaza e più sirene a Tel Aviv poiché i leader israeliani e di Hamas non mostrano segni di cedimento.

Il bombardamento israeliano della Striscia di Gaza è entrato nel suo settimo giorno consecutivo, con raid aerei nelle prime ore di domenica che hanno ucciso almeno sette palestinesi, ferendone altre dozzine e abbattendo almeno due edifici residenziali.

Anche la casa del capo di Hamas a Gaza, Yehya al-Sinwar, è stata presa di mira.

Nella Tel Aviv israeliana, le persone si sono precipitate verso rifugi antiaerei mentre le sirene che avvertivano del lancio di razzi in arrivo risuonavano in tutta la città, e l’esercito israeliano ha lanciato il suo sistema di difesa aerea “Iron Dome” per intercettare i razzi di Hamas.

L’escalation arriva ore dopo che i missili israeliani hanno colpito un campo profughi, uccidendo almeno 10 palestinesi, tra cui otto bambini, e abbattuto un grattacielo che ospita gli uffici delle organizzazioni dei media, tra cui Al Jazeera.

In un discorso televisivo, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu si è impegnato a continuare l’offensiva su Gaza “per tutto il tempo necessario”, mentre il leader di Hamas Ismail Haniya ha detto che “la resistenza non cederà”.

Almeno 148 palestinesi, tra cui 41 bambini, sono stati uccisi nella Striscia di Gaza la scorsa settimana. Altri 950 sono rimasti feriti. Nella Cisgiordania occupata, le forze israeliane hanno ucciso almeno 13 palestinesi.

Almeno 10 persone in Israele sono state uccise, con due nuovi decessi segnalati sabato. L’esercito israeliano ha detto che centinaia di razzi sono stati lanciati da Gaza verso varie località in Israele e hanno aggiunto rinforzi vicino all’enclave.

Ecco gli ultimi aggiornamenti:


Israele prende di mira la casa del capo di Hamas a Gaza

Israele ha colpito la casa di un alto leader di Hamas in una raffica di raid aerei, ha detto l’emittente televisiva del gruppo.

Yehya al-Sinwar è a capo delle ali politiche e militari di Hamas a Gaza dal 2017.


‘I raid aerei più intensi negli ultimi sette giorni’

Safwat al-Kahlout di Al Jazeera, in diretta da Gaza, ha detto che i jet israeliani hanno effettuato 150 attacchi aerei attraverso la Striscia di Gaza nelle prime ore di domenica, di cui almeno 60 nella sola Gaza City.

Un medico palestinese, sua moglie e cinque dei loro figli sono stati uccisi negli ultimi scioperi, ha detto al-Kahlout, citando i funzionari dell’ospedale al-Shifa.

I soccorritori ritengono che alcune famiglie siano bloccate sotto le macerie delle loro case distrutte, ha aggiunto al-Kahlout.

Il ministero della salute di Gaza ha detto che molti palestinesi stanno arrivando negli ospedali feriti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *