I negoziatori del governo dei talebani e dell’Afghanistan si incontrano in Qatar | Notizie di conflitto


Le parti in guerra si incontrano a Doha il secondo giorno di un cessate il fuoco di tre giorni per accelerare i colloqui di pace in fase di stallo.

I negoziatori dei talebani e del governo afghano si sono incontrati in Qatar, secondo le parti in guerra, dopo una lunga pausa nei colloqui di pace tra i due.

Lo sviluppo è avvenuto venerdì, il secondo giorno di un cessate il fuoco di tre giorni annunciato dai talebani per la festa musulmana di Eid al-Fitr.

Hanno iniziato i negoziati nel settembre dello scorso anno per trovare un modo per porre fine a decenni di guerra. Ma i colloqui si sono bloccati dopo alcuni round e la violenza è aumentata da quando gli Stati Uniti hanno iniziato il ritiro finale delle truppe dall’Afghanistan il 1 ° maggio.

“Le due parti hanno discusso della situazione in corso nel paese e hanno sottolineato l’accelerazione dei colloqui di pace a Doha”, ha detto su Twitter il team negoziale che rappresenta il governo afghano.

Il portavoce dell’ufficio politico dei talebani, Mohammad Naeem, ha pubblicato un messaggio simile su Twitter e ha aggiunto che entrambe le parti hanno deciso di continuare i colloqui dopo le vacanze dell’Eid.

Trovare un terreno comune tra le due parti in guerra è stata una priorità assoluta per le capitali occidentali, in particolare Washington, che ha annunciato che ritirerà tutte le truppe statunitensi entro settembre per porre fine alla sua presenza militare ventennale in Afghanistan.

Il mese scorso i talebani si sono rifiutati di partecipare a una conferenza sostenuta da Washington a Istanbul, in Turchia, nel tentativo di accelerare i colloqui di pace. L’evento è stato successivamente rinviato a tempo indeterminato.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *