Il Manchester City ha incoronato i campioni della Premier League | Calcio


La sconfitta casalinga del Manchester United per mano del Leicester porta al City il terzo titolo in quattro anni.

Il Manchester City è stato confermato campione della Premier League per la terza volta in quattro stagioni dopo che il Manchester United è stato battuto 2-1 in casa dal Leicester martedì.

Il City ha perso l’occasione di assicurarsi un terzo titolo di campionato con Pep Guardiola sabato quando un rigore sbagliato di Sergio Aguero si è rivelato costoso quando il Chelsea è arrivato da dietro vincendo 2-1 all’Etihad Stadium.

Lo United aveva bisogno della vittoria per ritardare ancora una volta i festeggiamenti, ma una squadra che mostrava 10 cambi non è riuscita a tenere a bada i Foxes, che hanno preso un primo vantaggio grazie a un bel tiro al volo dell’adolescente Luke Thomas che è stato annullato dal finale pulito di Mason Greenwood.

Caglar Soyuncu di testa in un angolo a metà del secondo tempo per assicurarsi tutti e tre i punti.

Lo United affronterà il Liverpool giovedì, la terza partita in cinque giorni [Peter Powell/Reuters]

Il risultato lascia il Manchester City 10 punti di vantaggio sullo United con solo tre partite rimaste per entrambe le squadre.

Lo United affronterà il Liverpool giovedì, la terza partita in cinque giorni.

Il trionfo del City è stato il settimo titolo di campionato.

Liverpool e West Ham, le squadre che lottano con Leicester per un posto di qualificazione automatico alla Champions League, non sarebbero stati contenti di vedere il loro rivale ottenere un giro più facile all’Old Trafford a causa della selezione della squadra di Solskjaer che ha visto calciatori come Bruno Fernandes, Marcus Rashford e Paul Pogba iniziare in panchina.

Il quinto posto del West Ham deve vincere le ultime tre partite e sperare che il Leicester sbagli nelle restanti partite, contro Chelsea e Tottenham.

Il Liverpool, al sesto posto, potrebbe avere un tiro migliore visto che i campioni deposti hanno quattro partite dalla fine.

Se il Liverpool li vincesse tutti, il Leicester avrebbe probabilmente bisogno di raccogliere quattro punti contro Chelsea e Tottenham.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *