PS5 Remote Play ora supporta il pad DualSense su Mac, iPhone, iPad, iPod e Apple TV

È un fatto poco noto che puoi lanciare una PS5 o PS4 in un’altra stanza della tua casa, riprodurre in streaming i tuoi giochi su un Mac o PC Windows, un dispositivo iOS o Android o persino una vecchia PS4 con l’app PS Remote Play di Sony. Ma fino a poco tempo fa, con il vecchio gamepad DualShock 4 potevi controllare a distanza la tua nuova e scintillante PlayStation 5.

Le cose stanno cambiando, poiché Sony ha appena annunciato che il nuovo controller DualShock di PS5 è supportato su ogni piattaforma Apple con il sistema operativo più recente, inclusi iPhone, iPad, iPod touch e Apple TV con 14.5 e Mac con macOS Big Sur 11.3.

L’ho appena provato io stesso con un iPhone 12 mini e un recente iPad Pro, e ho alcuni pensieri!

La buona notizia: se l’unico controller che possiedi è un controller DualSense, funziona perfettamente e i tuoi fantastici trigger adattivi arrivano per la corsa.

Ecco alcune brutte notizie:

  • Non c’è feedback tattile. Assolutamente zero. Sembra estremamente strano.
  • Ogni volta che desideri cambiare dispositivo (sul tuo iPhone o di nuovo sulla tua PS5), dovrai accoppiare di nuovo manualmente il DualSense. Questo era vero anche per i pad precedenti, ma speravo che lo aggiustassero.
  • Il microfono integrato, il jack per le cuffie e l’altoparlante non funzionano. L’altoparlante è una grave perdita – giochi come Restituzionale usalo in combinazione con il feedback tattile per aggiungere un po ‘di immersione seria.
  • La qualità dello streaming, come sempre, dipenderà molto dalla rete wireless domestica. Provalo, però; è gratis!

Dovrai decidere se queste cose annullano lo scopo di accoppiare un DualSense con un dispositivo Apple. Per quanto mi riguarda, terrò il mio DualSense collegato alla PS5 dove può effettivamente aiutarmi a percepire le cose e utilizzare un DualShock 4 (o pad di terze parti) quando voglio trasmettere in streaming.

È anche un ulteriore motivo per l’argomento secondo cui dovremmo essere in grado di giocare ai giochi per PS5 sulla nostra PS5 con un pad PS4. Questa è la seconda volta che Sony ha dimostrato che la limitazione è totalmente arbitraria: la prima quando ce lo ha permesso controlla i giochi PS5 con il controller PS4 tramite la riproduzione remota per iniziare, e ora di nuovo con questo segnale che le capacità di rilevamento del DualSense sono opzionali durante lo streaming di giochi su una rete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *