Un fotografo naturalista ha criticato le nostre foto dei “nuovi Pokémon Snap”

CABLATA: Gli ho lanciato una mela. E poi ho anche aggiunto il papillon e il cappello da laurea con gli strumenti di editing del gioco.

Groo: Penso che il papillon sia carino. Vorrei che il cappello non fosse stato tagliato. E non mi piace che sia a disagio. Capisco perfettamente la necessità di modi per le persone di interagire con ciò che sta accadendo sullo schermo, ma se ci fosse un piccolo ricettacolo sullo sfondo e fosse come, oh, devi lanciare una palla nel ricettacolo vicino all’animale. Qualcosa in cui l’oggetto da colpire non era l’animale reale. Dio, ci sono così tanti geni che hanno lavorato a quel gioco. Avrebbero potuto inventare qualche altro mezzo di fidanzamento oltre a provocare un animale?

CABLATA: Pensi che, in questo momento, durante la pandemia, quando non tutti hanno accesso alla natura e non possono necessariamente raggiungerla, un’esperienza come questa è preziosa?

Groo: Penso che non ci sia alcun sostituto per la cosa reale. I vantaggi che la natura ci offre, anche se stai solo camminando in un parco urbano, superano di gran lunga qualsiasi cosa tu possa ottenere da uno schermo. Ma se possono insegnare qualcosa alle persone sull’importanza della terra per un animale – ogni animale ha bisogno di una casa e gli animali hanno tipi di case molto specifici di cui hanno bisogno, quindi se c’è qualcosa che parla di conservazione degli animali, questa è una buona cosa. Se ha un senso che ci sia questo ricco mondo di fauna selvatica là fuori, qualcosa di più fantastico e sorprendente di quanto possiamo sognare. Sarebbe fantastico se il gioco avesse qualcosa del tipo: “Vai là fuori e guarda gli animali selvatici, rispettali e proteggili!” o una dichiarazione di non responsabilità come “Per favore, non gettare oggetti. Per favore, non dare da mangiare alla fauna selvatica. Questo è un gioco. ” Ce l’hanno ovunque?

CABLATA: Non ho ancora finito il gioco.

Groo: Consiglio vivamente di aggiungere qualcosa del genere. Se vogliono che lo consigli, sono felice di farlo.

CABLATA: Puoi dire da queste foto se ho un talento naturale per la fotografia?

Groo: Potresti essere sulla buona strada. Hai una buona padronanza compositiva e alcuni buoni concetti sull’illuminazione. Hai solo bisogno di uscire e fare un po ‘di pratica con la cosa reale.

Groo e io ha discusso l’importanza della fotografia naturalistica per gli sforzi di conservazione. Le ho chiesto del ruolo che la fotografia naturalistica gioca nella conservazione e se i giocatori comprenderanno il ruolo che i fotografi naturalisti giocano nella protezione e consapevolezza ambientale.

Groo: Adesso c’è un intero genere di fotografia fotografia di conservazione, dove i fotografi stanno davvero lavorando duramente per usare le loro foto e per scattare foto che sono una sorta di foto narrative di un animale e del suo habitat. E poi cercano di trovare modi per utilizzare quelle foto per aumentare la consapevolezza, per convincere le persone a prendersi cura di un particolare animale o del paesaggio da cui dipende. Vogliono trovare modi diversi per spargere la voce ed educare le persone, per espandere le simpatie delle persone, ed è proprio di questo che tratta il mio lavoro.

E, e sempre di più, penso che i fotografi della natura si stiano rendendo conto che non è più sufficiente solo fare belle foto. Lo stato del mondo, il fatto che siamo alla sesta grande estinzione, le persone si stanno rendendo conto: “OK, ho bisogno di usare le mie foto per influenzare il cambiamento”. E l’etica è una parte importante di questo. Come possiamo essere là fuori come fotografi di conservazione e non disturbare o disturbare i nostri soggetti e invece onorarli? Come possiamo davvero ottenere foto naturali in cui l’animale non sembra disturbato da noi? E come possiamo andarcene via senza lasciare traccia, senza fare del male?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *