Epic Games acquista il sito di portfolio di artisti ArtStation

Mentre si prepara a combattere in tribunale con Apple sulle tariffe dell’App Store, Epic Games ha acquisito ArtStation, un mercato online per artisti digitali, hanno annunciato le società. I termini dell’accordo non sono stati divulgati.

“Il team di leadership di ArtStation porta un talento straordinario e una storia senza precedenti nel supportare una vivace comunità di creatori e un ecosistema”, ha dichiarato in una nota Marc Petit, vicepresidente e direttore generale di Epic Games. “Non vediamo l’ora di lavorare con loro per fornire ai creativi l’accesso a ancora più risorse e strumenti, consentendo loro di fare del loro meglio”.

Fondata nel 2014, ArtStation è un popolare sito di portfolio per artisti professionisti nel settore dei giochi e dell’intrattenimento. Gli artisti di ArtStation possono anche vendere il loro lavoro sul sito ed Epic prevede di ridurre le commissioni del venditore, mettendo più soldi nelle tasche dei creatori. Le tariffe standard passeranno dal 30% al 12% e per i membri di ArtStation Pro, le tariffe saranno ridotte dal 20% all’8% e il 5% per le vendite auto-promosse.

ArtStation continuerà a operare “come una piattaforma con marchio indipendente” e il suo Apprendimento ArtStation la sezione, che ha una libreria di video educativi, sarà gratuita per il resto del 2021.

“Puoi ancora utilizzare la piattaforma come fai oggi e continueremo a essere aperti a tutti i creatori di verticali, sia 2D che 3D, compresi quelli che non utilizzano Unreal Engine”, ha scritto Leonard Teo, CEO di ArtStation, in un post sul blog. “Assumeremo e amplieremo attivamente il team di ArtStation. Ci impegniamo a migliorare la piattaforma e ora come parte di Epic, saremo in grado di fare molto di più “. Leo ha aggiunto che il team Unreal Engine di Epic è stato un forte sostenitore della piattaforma, con Epic che ha dato ArtStation uno dei suoi Megagrants l’anno scorso al culmine della pandemia di coronavirus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *