Caitlyn Jenner affronta il contraccolpo per l’opposizione alle ragazze transgender nello sport


Caitlyn Jenner sta affrontando una reazione negativa dopo aver condiviso le sue opinioni sulle ragazze transgender che gareggiano negli sport scolastici.

Durante una breve intervista con TMZ pubblicato sabato 1 maggio, il 71enne Stare al passo con i Kardashians star ha offerto la sua prima dichiarazione pubblica sulla questione polarizzante da quando ha annunciato il suo piano per partecipare alle elezioni di richiamo previste per sostituire il governatore democratico della California Gavin Newsom.

“Questa è una questione di correttezza”, ha detto Caitlyn a TMZ. “Ecco perché mi oppongo ai ragazzi biologici che gareggiano negli sport femminili a scuola. Semplicemente non è giusto, e dobbiamo proteggere gli sport delle ragazze nelle nostre scuole”.

Il giornalista ha tentato di porre una domanda di follow-up su questa posizione, ma Caitlyn ha interrotto la conversazione ed è entrata nel suo veicolo.

Più tardi nel corso della giornata, la star e repubblicana di lunga data hanno raddoppiato il suo punto di vista twittando un collegamento alla storia di TMZ sui suoi commenti.

“Non mi aspettavo di essere chiesto questo durante la mia corsa al caffè del sabato mattina, ma sono chiaro su dove mi trovo”, ha scritto Caitlyn. “È una questione di correttezza e dobbiamo proteggere lo sport delle ragazze nelle nostre scuole”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *