I cani rubati di Lady Gaga: 5 arrestati in relazione al caso



Tre dei sospettati, di età compresa tra i 18 ei 27 anni, sono stati arrestati martedì con l’accusa di tentato omicidio. Gli altri due sospetti, di età compresa tra 40 e 50 anni, sono stati accusati di complice del tentato omicidio. La polizia di Los Angeles ha detto che quattro dei cinque sospetti sono membri di una banda documentata.

Ryan Fischer, un caro amico della pop star che stava portando a spasso i suoi cani, è stato colpito durante un violento alterco il 24 febbraio che si è concluso con il furto di due dei tre preziosi bulldog francesi di Lady Gaga e Fischer gravemente ferito.

I filmati di sorveglianza in seguito hanno mostrato l’incidente sfacciato, che Fischer ha descritto come “una chiamata ravvicinata con la morte”.

“Gli investigatori non credono che i sospetti stessero prendendo di mira la vittima a causa del proprietario dei cani. Tuttavia, le prove suggeriscono che i sospetti conoscevano il grande valore della razza di cani ed era la motivazione della rapina”, ha affermato un comunicato stampa della polizia di Los Angeles.

Uno dei sospetti presi in custodia è la donna che presumibilmente ha trovato i cani pochi giorni dopo la sparatoria, dopo che Lady Gaga ha offerto una ricompensa di $ 500.000 per il ritorno sicuro dei suoi animali domestici.

Una volta che i cani sono stati consegnati, gli investigatori hanno collegato la donna che li ha “trovati” al padre di uno dei sospettati di tentato omicidio, ha detto la polizia.

Tutti e cinque i sospetti dovrebbero essere chiamati in giudizio giovedì.

La CNN ha contattato i rappresentanti di Lady Gaga e Fischer. Non è chiaro se i sospettati abbiano mantenuto la rappresentanza legale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *