Amazon sta rendendo la consegna in garage un’opzione per tutti gli ordini di consegna di generi alimentari

Amazon sta espandendo la sua opzione di consegna in garage oggi a tutte le città in cui offre consegne di generi alimentari. Secondo la società, ora sono oltre 5.000 le città degli Stati Uniti in cui Key by Amazon Garage Grocery Delivery può essere utilizzato per avere ordini Amazon Fresh o Whole Foods lasciati direttamente nel tuo garage. Puoi verificare se il servizio è disponibile vicino a te inserendo il tuo codice postale sul sito di Amazon.

Garage Grocery Delivery era inizialmente disponibile solo a Chicago, Dallas, San Francisco, Seattle e Los Angeles nel novembre 2020, ma questa espansione dovrebbe raggiungere ancora più clienti Amazon. Oltre a vivere in una città supportata, avrai bisogno anche di un apriporta da garage abilitato per MyQ o un MyQ Smart Garage Hub partecipare.

Con tutte queste caselle selezionate, puoi selezionare “Consegna chiavi” al momento del pagamento e far spedire la spesa direttamente al tuo garage senza doverti alzare e rispondere alla porta. Se non sei a casa, puoi guardare le consegne dal vivo con una videocamera domestica intelligente di Ring o LiftMaster.

Da quando è entrato nel settore della drogheria in modo serio nel 2017 con un acquisto di 13,7 miliardi di dollari di Whole Foods, l’obiettivo principale di Amazon sembrava essere quello di rendere facile spendere soldi per la spesa quanto acquistare qualcosa per la consegna. Consentire a qualcuno di portare fisicamente il cibo a casa tua è un ovvio punto finale per questo.

Negli ultimi tempi, Amazon ha anche cercato di semplificare l’esperienza in negozio: la società ha aperto diversi negozi Amazon Fresh nell’ultimo anno che utilizzano il suo carrello della spesa Dash high-tech e ha annunciato l’intenzione di introdurre un modo per pagare con il palmo della mano nei negozi Whole Foods.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *