La capsula SpaceX con quattro astronauti a bordo attracca con la Stazione Spaziale Internazionale

Una navicella spaziale SpaceX Crew Dragon con quattro astronauti a bordo è attraccata con successo sabato alla Stazione Spaziale Internazionale per iniziare la sua missione di sei mesi, La NASA ha annunciato. Crew-2, come è stato soprannominato, è la terza missione astronauta di SpaceX nell’ambito del Commercial Crew Program della NASA. Porta Shane Kimbrough e Megan McArthur della NASA, Akihiko Hoshide della Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA) e Thomas Pesquet, un ingegnere aerospaziale francese dell’Agenzia spaziale europea (ESA) sulla ISS, che viaggia a più di 17.000 miglia all’ora in orbita a circa 250 miglia sopra la Terra.

Un razzo Falcon 9 che è stato utilizzato per la missione Crew-1 di SpaceX nel 2020, è stato lanciato venerdì all’inizio per il suo viaggio di 24 ore sulla ISS. Il Falcon 9 trasportava Endeavour, la stessa capsula Crew Dragon che ha lanciato la missione di debutto degli astronauti di SpaceX lo scorso anno.

I quattro astronauti sono stati accolti a bordo della ISS poco prima delle 8:00 ET dall’equipaggio della Expedition 65 di Shannon Walker, Michael Hopkins, Victor Glover e Mark Vande Hei della NASA, nonché da Soichi Noguchi della JAXA e dai cosmonauti Roscosmos Oleg Novitskiy e Pyotr Dubrov.

Kimbrough, McArthur, Hoshide e Pesquet trascorreranno ora sei mesi nella conduzione spaziale esperimenti scientifici, incluso un focus su “chip di tessuto, “Che la NASA descrive come” piccoli modelli di organi umani contenenti più tipi di cellule che si comportano più o meno allo stesso modo del corpo “. I chip possono aiutare a identificare farmaci o vaccini più rapidamente rispetto ai processi attuali.

La missione segna la prima volta che SpaceX ha riutilizzato un velivolo per una missione con equipaggio. SpaceX ha lanciato e riutilizzato diversi razzi Falcon 9 e capsule Dragon senza equipaggio come parte di un’iniziativa per risparmiare tempo e denaro nell’esplorazione dello spazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *