Riunione di ‘ER’: George Clooney scherza con la moglie Amal che guarda ‘ER’ per la prima volta è stato ‘un disastro per il mio matrimonio’



Ma secondo il marito e attore George Clooney, le molte avventure del dottor Doug Ross sono state accolte con disapprovazione.

“Questa è stata una cosa molto, molto disastrosa per me perché ho dimenticato tutte le cose terribili che avevo fatto come Dr. Ross”, ha scherzato Clooney durante una riunione del cast per Stars In The House, a beneficio di Waterkeeper Alliance. “Mia moglie continua, ‘È così? Hai finito? Terza stagione – ti sei finalmente sistemato con l’infermiera Hathaway? È stato un disastro per il mio matrimonio.”

Il commento ha suscitato risate – una delle tante durante la serata – dalle altre ex star di “ER” alla riunione virtuale, tra cui Julianna Marguiles, Anthony Edwards, Noah Wyle e Gloria Reuben, che hanno aiutato a reclutare il cast per l’evento.

Clooney ha aggiunto che il rewatch di sua moglie gli ha dato un apprezzamento ancora maggiore per ciò che lui ei suoi colleghi hanno prodotto più di 25 anni fa.

“Devo dire, sai, è una televisione così grande”, ha detto.

Detto questo, gran parte del cast rimane scettico sul fatto che un riavvio sarebbe mai stato nelle carte, anche con la rinascita della popolarità dello show durante l’era dello streaming. (Ogni episodio del mega-hit è stato reso disponibile per lo streaming tramite Hulu nel 2019.)

“Non credo che potresti farlo al livello in cui l’abbiamo fatto noi”, ha detto.

“Penso che fosse di classe [creator John Wells] non per franchising e fare “ER: New York” o “ER: LA” “, ha aggiunto Wyle.

Marguiles acconsentì.

“Non credo che tu possa riavviarlo”, ha detto. “Penso che sia quello che ha detto George: non puoi catturare un fulmine in una bottiglia due volte. Penso che devi lasciare ciò che era così bello e andare avanti. Mi sembra che lo svaluterebbe.”

Ming-Na Wen, che ha interpretato Jing-Mei Chen nella serie, ha aggiunto: “Mi piacerebbe fare un riavvio solo per poter uscire con questo gruppo di persone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *