Ghislaine Maxwell si dichiara non colpevole di accuse di traffico sessuale | Notizie di aggressioni sessuali


Maxwell è accusato di aver curato e reclutato ragazze adolescenti per consentire a Jeffrey Epstein di abusare sessualmente.

La socialite britannica Ghislaine Maxwell si è dichiarata non colpevole venerdì per le accuse federali di traffico sessuale nel caso degli Stati Uniti, accusandola di aiutare il defunto finanziere Jeffrey Epstein a reclutare e abusare sessualmente di ragazze.

Maxwell, 59 anni, ha presentato la sua dichiarazione tramite il suo avvocato davanti al giudice distrettuale degli Stati Uniti Alison Nathan a Manhattan. Le accuse erano state incluse in un atto d’accusa di otto conteggi presentato il 29 marzo.

I pubblici ministeri hanno accusato Maxwell di aver curato e pagato una ragazza che, a partire dall’età di 14 anni, ha fatto massaggi di nudo a Epstein e si è impegnata in atti sessuali con lui dal 2001 al 2004, e che la ragazza ha reclutato altri per offrire massaggi erotici.

In precedenza avevano accusato Maxwell di aver aiutato Epstein a reclutare e adescare altre tre ragazze affinché abusasse sessualmente dal 1994 al 1997.

Maxwell si era dichiarato non colpevole delle accuse precedenti, che includevano due conteggi di falsa testimonianza.

Il suo processo dovrebbe iniziare il 12 luglio, a condizione che sia disponibile un’aula di tribunale e il giudice respinga l’offerta di Maxwell per un mese di ritardo. Il conteggio dello spergiuro sarebbe stato gestito separatamente in un secondo processo.

L’udienza di venerdì ha segnato la prima volta che Maxwell è apparsa pubblicamente di persona dal suo arresto lo scorso luglio nella sua casa nel New Hampshire, dove i pubblici ministeri hanno detto che si era nascosta. È stata incarcerata a Brooklyn dal suo arresto.

Maxwell indossava una camicia blu a maniche corte e una maschera bianca, con i capelli scuri che le arrivavano sotto le spalle. Era apparsa in video nella sua precedente causa.

Gli avvocati di Maxwell si sono lamentati di aver sofferto di perdita di peso e di capelli in carcere, cosa che i pubblici ministeri hanno negato.

Maxwell rischia fino a 80 anni di carcere se condannato per tutte le accuse.

Nathan ha negato la cauzione tre volte, definendo Maxwell un rischio di volo sostanziale. Lunedì, gli avvocati di Maxwell dovrebbero sostenere davanti alla corte d’appello federale di Manhattan che il terzo diniego della cauzione dovrebbe essere annullato.

Epstein, 66 anni, si è suicidato in una prigione di Manhattan nell’agosto 2019, un mese dopo essere stato arrestato con l’accusa di traffico sessuale.

Obiezioni

Gli avvocati di Maxwell si sono lamentati a lungo della sua incapacità di prepararsi efficacemente per un processo del 12 luglio.

Hanno citato la necessità di rivedere quantità “voluminose” di prove, hanno accusato i pubblici ministeri di essere troppo lenti nel consegnare i materiali e hanno detto che le restrizioni della prigione hanno impedito a Maxwell di preparare adeguatamente la sua difesa.

Gli avvocati hanno anche ripetutamente messo in dubbio che Maxwell possa ottenere un processo equo, in particolare accusando i media di trattarla come un “mostro” a causa dell ‘”effetto Epstein”.

I pubblici ministeri si sono opposti a qualsiasi ritardo e si sono impegnati a compiere “sforzi significativi” per garantire che Maxwell fosse preparato per un processo di luglio.

Hanno detto che un ritardo danneggerebbe anche le quattro presunte vittime, dicendo che due hanno riportato uno stress significativo dal caso e hanno espresso il desiderio di andare in giudizio.

Anche se non fosse concesso alcun ritardo, l’inizio del 12 luglio non è assicurato.

Secondo un portavoce del tribunale, solo sette aule del tribunale di Manhattan sono state riconfigurate per la pandemia COVID-19 per accogliere i processi con giuria.

Gli imputati incarcerati in procedimenti penali ottengono una priorità più alta per i processi con giuria, ma alcuni imputati sono davanti a Maxwell.

Nathan ha detto che se il processo non viene ritardato, vuole che la selezione della giuria inizi il più vicino possibile al 12 luglio.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *