I nuovi orologi Venu 2 di Garmin hanno una migliore durata della batteria e più funzioni

Garmin ha aggiornato il suo smartwatch Venu premium per il 2021 (tramite DC Rainmaker e Ars Technica). Ora è disponibile in due dimensioni invece di un unico modello da 43 mm. Il Venu 2 da 45 mm ospita uno schermo OLED da 1,3 pollici 416 x 416. Per i polsi più piccoli (o per coloro che preferiscono un dispositivo che domina meno il polso), Venu 2S da 40 mm ha uno schermo OLED 360 x 360 da 1,1 pollici. Entrambi gli orologi hanno una modalità sempre attiva opzionale e sono ora disponibili per un costo di lancio di $ 319,99, che è $ 80 in meno rispetto al Venu originale quando è stato lanciato alla fine del 2019. Garmin non ha condiviso per quanto tempo questo prezzo sarà in vigore e le pagine dei prodotti indicano che il prezzo richiesto è di $ 399,99. Ho contattato Garmin per vedere se condividerà quanto durerà questo prezzo più basso.

Oltre alle differenze nelle dimensioni del case, non c’è molto altro che distingue visivamente la gamma Venu 2 dal predecessore. Sono dispositivi indossabili touchscreen dall’aspetto elegante con touchscreen rivestiti in Gorilla Glass 3 che dispongono di due pulsanti. Uno dei maggiori miglioramenti da generazione a generazione sono le prestazioni della batteria. Il Venu originale potrebbe durare cinque giorni in modalità smartwatch, ma il più grande orologio Venu 2 da 45 mm di Garmin lo raddoppia (e poi alcuni) a una richiesta di 11 giorni di funzionamento se lo stai usando solo per ricevere notifiche del telefono con un utilizzo leggero altrimenti. Se utilizzi il GPS integrato e la musica in streaming dall’orologio alle cuffie tramite Bluetooth, Garmin prevede fino a otto ore di durata della batteria, rispetto alle sei del modello precedente.

Garmin Venu 2

Un primo piano del Venu 2 più grande.
Garmin

Sorprendentemente, il Venu 2S da 40 mm più piccolo ha anche una durata della batteria migliore rispetto all’originale, con 10 giorni di utilizzo previsti in modalità smartwatch o fino a sette ore in modalità GPS con musica. Garmin ha un’intera pagina che esegue il backup di come fa previsioni sulla durata della batteria, dicendoti cosa aspettarti a seconda del tipo di attività che stai svolgendo. Garmin promuove anche una ricarica più rapida per entrambi i modelli, con 10 minuti di ricarica che ti danno fino a un giorno di utilizzo in modalità smartwatch o un’ora di utilizzo del GPS con musica. Entrambi i modelli possono memorizzare fino a 650 brani da Spotify, Amazon Music o Deezer, rispetto ai 500 di Venu e Venu Sq 2020.

Gli orologi Venu 2 sono ricchi di sensori, con un sensore di frequenza cardiaca, GPS (GLONASS e Galileo), un sensore di bue da polso per misurare l’ossigeno nel sangue, un altimetro barometrico per l’altitudine, bussola, giroscopio, accelerometro, termometro e un sensore di luce ambientale. Ogni orologio dispone anche di NFC per la funzione di pagamento contactless Garmin Pay. Questi orologi funzionano con iOS e Android, ma solo su Android puoi rispondere ai messaggi di testo.

In termini di nuove funzionalità software in arrivo sugli orologi, il punteggio del sonno di Garmin ti fornirà un punteggio aggregato basato sul monitoraggio delle fasi del sonno, della frequenza cardiaca, dello stress, della respirazione e dei livelli di ossigeno nel sangue. La serie Venu 2 può stimare la tua “età di fitness” in base al tuo livello di attività e può guidarti attraverso l’allenamento ad intervalli ad alta intensità (HIIT) e l’allenamento di forza avanzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *