L’aggiornamento dello zoom offre più reazioni emoji e nuove funzionalità di annotazione

Questa settimana Aggiornamento dello zoom include un paio di miglioramenti della qualità della vita per chiunque utilizzi le sue funzioni di annotazione o reazione emoji, ha annunciato l’azienda. I partecipanti alla riunione possono ora utilizzare qualsiasi emoji precedentemente disponibile nella chat di Zoom per reagire durante una riunione, rispetto alle sei scarse opzioni disponibili in precedenza. Questi includono emoji con diversi colori della pelle. Gli host possono anche limitare le reazioni emoji alle sei standard, se preferiscono, e per account più grandi il set completo di emoji deve essere abilitato manualmente dagli amministratori o dai proprietari di account.

Anche la funzione di annotazione del servizio viene migliorata. Chiunque abbia utilizzato la funzione di annotazione di Zoom per disegnare il testo sulla schermata di presentazione saprà quanto diventa rapidamente fastidioso quando devi cancellare ogni scarabocchio prima di poter andare avanti. Ora, un nuovo strumento “Vanishing Pen” su Windows, macOS e Linux consente alle annotazioni di scomparire automaticamente entro “un paio di secondi”. Se stai disegnando annotazioni su un tablet Android o iOS, c’è una nuova funzione di forma automatica per trasformarle in linee rette, rettangoli e ovali. Combinati, questi dovrebbero mantenere le presentazioni Zoom più ordinate.


Le annotazioni con la Vanishing Pen scompaiono entro un paio di secondi.
Immagine: Zoom

Un anno fa, quando Zoom esplose in popolarità, era difficile parlare del servizio senza menzionare i problemi di privacy e sicurezza che lo affliggevano in quel momento. La sua crittografia non era in realtà end-to-end e le sue impostazioni predefinite hanno portato a un’ondata di cosiddetti “Zoombombing”. Ma nell’anno successivo, la società ha implementato una correzione dopo l’altra per i suoi problemi più grandi, e ora qui stiamo parlando di nuove funzionalità di reazione emoji. Che bel modo per commemorare il decimo anniversario della fondazione dell’azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *