Netflix pubblica il trailer della seconda stagione di Love, Death and Robots e anticipa una terza stagione

Amore, morte e robot sta tornando su Netflix per “Volume 2” il 14 maggio, secondo un nuovo trailer l’azienda ha rilasciato oggi. La serie antologica di fantascienza ha debuttato originariamente nel 2019 ed è stata rinnovata per più episodi nello stesso anno. Ora, Netflix mostra un nuovo pacchetto di episodi e ne anticipa altri per il 2022.

La gioia di una buona antologia di animazione è la sua qualità da afferrare: vivere una varietà di storie, realizzate in una varietà di stili diversi. Il trailer originale di Amore, morte e robot ha riprodotto la sensazione frenetica e eccessivamente stimolante che a volte viene associata al “futuro”, ma sembra che il volume 2 stia prendendo una strada diversa, concentrandosi sul dramma e sulla gravità delle storie di questi nuovi episodi e segnando il trailer con una traccia del film dell’orrore Ereditario.

Se la scorsa stagione è stata un’indicazione, ci saranno naturalmente alcuni errori mescolati con i successi, ma questa sembra essere un’intrigante raccolta di episodi. Gli episodi esploreranno tutti i tipi di cose selvagge come balene spaziali aliene, Natale in stop-motion, un piede gigante e quel robot cacca di cane di cui sopra.

Un’incognita notevole è se Netflix continuerà a testare A / B la serie, mostrando gli episodi in diversi ordini per vedere quale ottiene il maggior numero di clic. La società ha testato quattro diversi ordini di episodi con la prima stagione, qualcosa che non avrebbe mai ammesso se non fosse stata inizialmente accusata di targeting in base all’orientamento sessuale degli spettatori. L’affermazione specifica su Netflix che prende in considerazione la sessualità è stata negata dalla società e mai verificata in modo indipendente.

Amore, morte e robot Il volume 2 sarà presentato in anteprima il 14 maggio. Netflix afferma che un terzo volume arriverà nel 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *