La prima auto elettrica di Genesis è molto meno eccitante dei suoi concept EV

Genesis, il marchio di lusso di Hyundai, ha rivelato la sua prima auto completamente elettrica. Si chiama Electrified G80 perché, beh, Genesis ha preso la berlina G80 esistente e la sta rimontando per funzionare con l’elettricità. La casa automobilistica afferma che viaggerà per circa 427 chilometri (circa 265 miglia) con una batteria piena.

È un’idea molto semplice che impallidisce in confronto ad alcune delle concept car davvero eccitanti che Genesis ha mostrato negli anni, molti dei quali si presume siano elettrici. Fondamentalmente nessuna di quelle scelte stilistiche progressive e idee audaci si incontra con l’Electrified G80. Inoltre, non rompe gli stampi come la berlina Ioniq 5 di Hyundai o l’EV6 di Kia, entrambi costruiti sulla nuova piattaforma di veicoli elettrici e-GMP della casa madre.

Questo è ovviamente in base alla progettazione, poiché Genesis cercherà di vendere ai clienti qualcosa che abbia un aspetto e una sensazione più familiare. E l’Electrified G80 prenderà in prestito un file po dall’e-GMP, ovvero la tecnologia ad alta tensione che consente una ricarica rapida e una ricarica bidirezionale, il che significa che il G80 sarà in grado di alimentare tutti i tipi di apparecchi elettrici. Ma non è chiaro quale altro lavoro Genesis abbia messo nel resto delle basi elettriche del G80, poiché la società ha affermato che sta salvando l’intera piattaforma e-GMP per i suoi futuri SUV elettrici.

La prima berlina di produzione elettrica di Genesis ha debuttato all’Auto Shanghai 2021 e sarà venduta in Cina, ma Genesis afferma che la berlina elettrica arriverà anche in Nord America. L’auto sarà a trazione integrale e potrà correre da 0 a 60 mph in meno di cinque secondi, e ci sono molti tocchi di lusso, come una funzione di cancellazione del rumore stradale e una sospensione adattiva assistita dalla telecamera. Ma Genesis non ha altrimenti condiviso specifiche, prezzi o date di rilascio.

Montare un motore elettrico e una batteria in un’auto progettata per funzionare con un motore a combustione interna può essere conveniente per la casa automobilistica in anticipo, ma naturalmente porta a compromessi che non dovresti fare se avessi creato un veicolo elettrico da terra su. Genesis ha preso in giro alcune grandi idee in passato con i suoi concetti elettrici, ma il marchio di lusso chiaramente non proverà a realizzarli con l’Electrified G80.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *