Facebook dice no “Oculus Quest Pro” quest’anno

Andrew Bosworth, vicepresidente dei Reality Labs di Facebook, ha fornito ulteriori suggerimenti su cosa c’è in serbo per il futuro hardware Oculus. In una sessione di domande e risposte audio con John Carmack su Twitter Spaces trascritto da UploadVR, Bosworth ha suggerito che mentre Quest 2 dello scorso anno rimarrà in circolazione ancora per un po ‘di tempo, la società sta lavorando su cuffie con maggiori capacità.

“La gente chiede anche della Quest 3, che ancora non esiste, e [for] tutti quelli che ci ascoltano che sono un reporter – non c’è una missione 3, c’è solo una missione 2. ” Bosworth ha detto. “Ma ho accennato a un MA all’inizio di quest’anno su Quest Pro perché abbiamo molte cose in fase di sviluppo in cui vogliamo introdurre nuove funzionalità nell’auricolare lungo i tipi che le persone teorizzano che vorremmo introdurre, e questo è ancora un po ‘lontano. Non succederà ancora quest’anno. “

“Per coloro che sono curiosi, Quest 2 sarà sul mercato per un po ‘- per molto tempo”, ha continuato Bosworth. “E sarà, sai, penso che la scommessa migliore per il modo più accessibile per entrare nella realtà virtuale e avere una grande esperienza.”

La discussione è particolarmente rilevante in questo momento perché la scorsa settimana Facebook ha annunciato il primo titolo esclusivo per le cuffie Quest 2 – Resident Evil 4 VR non verrà eseguito sulla missione originale. Sebbene l’hardware di Quest 2 sia significativamente più potente del suo predecessore, l’annuncio avrebbe potuto rendere i proprietari di entrambe le cuffie diffidenti riguardo al supporto a lungo termine di Facebook.

Carmack, ora consulente tecnico di Facebook, ha affermato di essere “favorevole alle esclusive esclusive di Quest 2, ma ritiene che ci sia” ancora un mercato piuttosto consistente per gli utenti di Quest 1 “. Bosworth ha accettato, dicendo: “Mi aspetto che gli incentivi siano per gli sviluppatori a supportare Quest 1, assolutamente. Stai sbloccando, sai, sette cifre di utenti aggiuntivi che potrebbero potenzialmente acquistare il tuo software, il che è un buon affare quando puoi ottenerlo.

“La risposta formale è che alla fine potremmo consentire agli sviluppatori che hanno app davvero di fascia alta di scegliere come target Quest 2 da solo, ma la nostra raccomandazione molto forte è di supportare entrambi, ed è in realtà ciò che ci aspettiamo che accada in base alle norme storiche”, Bosworth aggiunto, il che implica che il Resident Evil 4 VR la situazione potrebbe non essere così comune per ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *