Roblox per introdurre le classificazioni dei contenuti per i giochi per limitare meglio i contenuti inappropriati per età

La piattaforma di gioco virtuale Roblox sta sviluppando classificazioni dei contenuti per i giochi e controlli parentali più facili da usare, ha detto Remy Malan, chief privacy officer dell’azienda Il giornale di Wall Street.

La metà del pubblico di Roblox di oltre 30 milioni di utenti giornalieri sono bambini sotto i 13 anni, ma a volte la piattaforma ha faticato a contenere contenuti sessualmente espliciti. I giochi inappropriati per età a volte vengono visualizzati negli elenchi “consigliati per te” dei bambini, secondo il WSJ.

L’attuale sistema della piattaforma limita i bambini a giochi specifici, ma con il nuovo sistema i genitori avrebbero più informazioni su ciò che i bambini potrebbero trovare in un dato gioco; finché non giochi, non è sempre chiaro che potrebbe contenere contenuti espliciti o inappropriati.

Malan non ha indicato quando sarà disponibile il nuovo sistema di classificazione, ma ha affermato che Roblox ha un team di oltre 2.300 persone che monitorano i giochi per la sicurezza e utilizza un mix di moderatori umani e intelligenza artificiale.

Roblox, lanciato nel 2006, è stato un successo travolgente durante la pandemia, offrendo ai ragazzi socialmente distanti uno spazio sociale per incontrarsi online. La società ha registrato un fatturato di $ 588,7 milioni durante i primi nove mesi del 2020, un aumento del 68% rispetto allo stesso periodo del 2019. Roblox è diventato pubblico tramite elenco diretto a marzo e detto in il suo prospetto che i suoi utenti hanno trascorso una media di 2,6 ore al giorno sulla piattaforma nell’ultimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *