Robinhood non può gestire il rally Dogecoin

Ieri e oggi, l’entusiasmo per la criptovaluta scherzosa Dogecoin ha travolto Robinhood, portando a “sporadici errori di criptovaluta e notifiche ritardate per alcuni clienti”, Robinhood ha scritto in un post sul blog.

“Queste interruzioni non sono accettabili per noi”, ha scritto Robinhood nel suo post. “Crediamo di essere la piattaforma crittografica più intuitiva per i trader Dogecoin e siamo orgogliosi di essere la scelta migliore per questa comunità.”

Robinhood ha una storia di esattamente questo tipo di whoopsie. Nel marzo 2020, ci sono state tre enormi interruzioni che secondo Robinhood erano dovute a “stress sulla nostra infrastruttura. ” E tristemente, a gennaio, Robinhood ha limitato gli scambi su GameStop, facendo incazzare l’intero Internet e farsi trascinare di fronte al Congresso nel processo perché non aveva pianificato nulla che si avvicinasse alla scala di Gamestonk.

Guarda, l’app è molto carina e facile da usare, ma se fallisce durante la maggior parte cruciale periodi di acquisto e vendita, gli utenti lo manterranno? Se guadagni con il tuo scambio Dogecoin conta più di quanto sia bella l’app. Inoltre, c’è la piattaforma Coinbase ora pubblica per scambiare criptovaluta comunque, anche se non supporta Dogecoin.

Il post di Robinhood, frustrante, non entra nei dettagli tecnici che avrebbero potuto far sapere agli utenti quanto fosse grave il fallimento o perché è successo. Quando è stato chiesto un commento, Robinhood ha rifiutato di dire nulla sul record oltre al post sul blog.

In conclusione, devo ancora una volta chiedere l’elemosina per il Robinhood S-1, di cui ho bisogno per vivere. io dovere conoscere l’aspetto della sezione relativa ai fattori di rischio e se questi tipi di interruzioni sono sufficientemente significativi per l’azienda da essere elencati lì.

Aggiornamento 18:44 ET: Aggiunge che Robinhood ha rifiutato di commentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *