Peloton chiarisce il pasticcio di Apple Watch GymKit

Va bene. Peloton vende una bicicletta stazionaria molto famosa con allenamenti in streaming, un’app e un’intera situazione di stile di vita fitness.

Apple vende un famosissimo smartwatch con monitoraggio della frequenza cardiaca, app e la possibilità di sincronizzarsi con attrezzature per il fitness su un sistema Apple proprietario chiamato GymKit.

La bici Peloton di base costa $ 1.895 e non funziona con GymKit; il più elaborato Bike Plus, che funziona con GymKit, costa $ 2.495.

Molte persone hanno acquistato la bici più costosa per usarla con i loro Apple Watch su GymKit! E ieri tutte quelle persone sono rimaste costernate nell’apprendere che Peloton aveva disabilitato l’integrazione di Apple Watch per le lezioni di “bike bootcamp”, che combinano il ciclismo con l’allenamento della forza. (L’integrazione funziona ancora bene con il normale ciclismo vecchio, ma capisci, ancora una volta, che Peloton è un’intera situazione di stile di vita fitness.)

La dichiarazione di Peloton ieri ha attribuito fermamente la colpa di questo ad Apple, con un portavoce che lo ha detto The Verge che “Peloton si impegna a portare l’integrazione di GymKit in tutti gli allenamenti e le discipline entro i termini di servizio di Apple. ” (enfasi nostra).

Questo prevedibilmente ha portato a molta confusione. Poiché i termini di servizio di Apple per GymKit non sono pubblici, non era chiaro quali termini Peloton avesse violato e, in generale, “usare il tuo costoso smartwatch per sincronizzare la frequenza cardiaca con la tua costosa cyclette” non è il genere di cose che dovrebbero richiedono trattative contrattuali tra grandi aziende. E ovviamente Apple gestisce Apple Fitness Plus, che è un diretto concorrente di Peloton, e non soffre di problemi di monitoraggio della frequenza cardiaca basati sulla politica aziendale. (E, naturalmente, Peloton solo ha acquistato Atlas, che è … un’azienda di smartwatch.)

Ad ogni modo, irritare l’enorme gruppo di persone benestanti che possiedono sia un Apple Watch che un Peloton Bike Plus lo è una cattiva idea, quindi Peloton ha una nuova dichiarazione oggi che chiarisce cosa sta succedendo. Ecco qui:

Apple GymKit è progettato per funzionare con allenamenti cardio basati sull’attrezzatura. Tuttavia, Peloton ha recentemente implementato GymKit con Bike Bootcamp, un tipo di classe multidisciplinare che combina forza e cardio, che la funzione non supporta. I membri possono ancora utilizzare GymKit per sincronizzare i loro allenamenti esclusivamente per il ciclismo con il loro Apple Watch da Bike +.

Quindi, in pratica, l’Apple Watch non supporta il passaggio dalla bicicletta al sollevamento pesi tutto in un allenamento. Giusto. Detto questo, se le persone vogliono usare il loro Apple Watch in modi sciocchi off-label, è strano che Apple li fermi in questo modo, no? E certamente aggiungere una modalità di allenamento “bike bootcamp” all’app per il fitness di Apple Watch sarebbe relativamente facile per Apple, la società che produce l’Apple Watch.

In conclusione, Apple mantiene il controllo del pugno di ferro sui suoi dispositivi e sulle cose che si collegano a loro attraverso i suoi contratti accessori segreti, e se qualcuno volesse inviarmi quei contratti, il nostro Securedrop sta funzionando di nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *