Lo Stato di New York ha appena approvato una legge che richiede agli ISP di offrire la banda larga $ 15

Internet dovrebbe diventare molto più accessibile a New York dopo il governatore Andrew Cuomo ha firmato un disegno di legge ciò richiede che tutti i provider di servizi Internet che operano nello stato di New York offrano un’opzione a banda larga di $ 15 al mese per i consumatori a basso reddito.

Secondo il membro dell’Assemblea di New York Amy Paulin (attraverso Bloomberg), il prezzo medio della banda larga a New York è attualmente di $ 50. Questa nuova fattura limita il prezzo a $ 15 per la banda larga normale e $ 20 per la banda larga ad alta velocità, ma solo per coloro che si qualificano come a basso reddito. Sono ancora oltre 7 milioni di persone in 2,7 milioni di famiglie secondo un comunicato stampa dell’ufficio di Cuomo.

Questa è una mossa notevole per rendere Internet a banda larga l’utilità conveniente come la maggior parte delle persone lo tratta. Lo ha detto l’ufficio di Cuomo The Verge che per $ 15 al mese gli ISP devono fornire la maggiore delle due velocità: 25 Mbps in meno o la velocità del servizio a banda larga a basso reddito esistente dell’ISP. La prima è la stessa velocità definita come banda larga dalla FCC e non è considerata particolarmente veloce. La definizione di banda larga a 25 Mbps della FCC è rimasta in vigore dal 2015 ed è stata criticata come obsoleta. All’inizio del 2021, un gruppo bipartisan di senatori ha chiesto alla FCC di ridefinire la banda larga con 100 Mbps in meno e 100 Mbps in più, in quanto ciò rifletterebbe meglio il modo in cui le persone utilizzano effettivamente Internet.

Tuttavia, pagare $ 15 al mese per 25 Mbps in meno è molto meglio che pagare $ 50 al mese per quelle stesse velocità. Meglio ancora, per chi vive in aree urbane come New York City, dove Internet tende ad essere molto più veloce, lo stesso conto limita il prezzo della banda larga fino a 200 Mbps a soli $ 20 al mese.

Oltre a limitare il prezzo su Internet per le famiglie a basso reddito, Cuomo ha anche lanciato un nuovo sito web, il Portale a banda larga conveniente, per aiutare le persone a trovare Internet a prezzi accessibili nella loro zona. Ha anche annunciato una partnership con la Fondazione Ford e il fondatore di Google, Eric Schmidt, per Schmidt Futures creare il fondo ConnectEd NY. L’obiettivo del fondo è fornire l’accesso gratuito a Internet a circa 50.000 studenti nei distretti scolastici economicamente svantaggiati. Dovrebbe funzionare fino a giugno 2022.

Cuomo ha approvato una serie di leggi popolari nell’ultimo mese, inclusa la legalizzazione dell’uso ricreativo dell’erba. Una persona cinica potrebbe interpretare questa ultima, ed estremamente buona mossa, come un altro sforzo per distrarre dal crescente numero di scandali circondano Cuomo. Ma una cosa buona è una cosa buona indipendentemente dalla motivazione, e questa sembra essere una cosa molto buona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *