La funzione Timeline di Windows 10 non sarà più disponibile

Windows 10 sta ufficialmente perdendo la sua funzione Timeline un tempo ambiziosa, ha annunciato oggi Microsoft. Timeline, lanciato per la prima volta nel 2017, è stato progettato per rendere più facile agli utenti lo scambio tra più dispositivi, passando senza problemi da un PC Windows 10 a un telefono Android o iOS e viceversa.

Non sorprende che Timeline venga deprecato: era una funzionalità che faceva molto affidamento sull’assistente Cortana di Microsoft, che avrebbe richiesto agli utenti di riprendere le attività da dispositivo a dispositivo. Cortana è stata una parte particolarmente importante della costruzione dell’esperienza Timeline su dispositivi iOS e Android, dove Microsoft (ovviamente) aveva meno controllo.

Dato che la prevalenza di Cortana in Windows è stata notevolmente ridotta e le app mobili sono state completamente interrotte, è logico che anche Microsoft abbandoni la Timeline.

La notizia è stata annunciata come parte del log delle modifiche per il Windows 10 Insider Preview Build 21359:

Se la cronologia delle attività è sincronizzata sui dispositivi tramite il tuo account Microsoft (MSA), non avrai più la possibilità di caricare nuove attività nella sequenza temporale. Gli account collegati ad AAD non saranno interessati. Per visualizzare la cronologia web, Edge e altri browser hanno la possibilità di guardare indietro alle attività web recenti. Puoi anche visualizzare i file usati di recente usando OneDrive e Office.

Gli utenti della build Insider dovrebbero già vedere le modifiche una volta installato il nuovo aggiornamento, mentre gli utenti sul percorso di aggiornamento standard dovrebbero vedere la rimozione della Timeline nelle prossime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *