AMD inspiegabilmente ha gettato un osso agli scalper con la GPU “Midnight Black” in edizione limitata

Poiché il mondo aveva un disperato bisogno di un’altra GPU che le persone non possono effettivamente acquistare, AMD ha deciso di rilasciarla una versione “Midnight Black” in edizione limitata della sua Radeon RX 6800 XT mercoledì mattina presto, dove è andata esaurita prima che la maggior parte delle persone vedesse che la scheda era lì.

Potresti pensare: “Perché dovresti rilasciare una versione in edizione limitata di qualcosa che è praticamente un pezzo da collezione anche senza una nuova mano di vernice?” (Le recenti GPU di AMD sono ancora più rare di quelle di Nvidia, sebbene entrambe attualmente abbiano da due a tre volte il loro prezzo al dettaglio su eBay.)

Oppure potresti pensare: “Quando, esattamente, AMD ha annunciato una nuova GPU? Non me lo ricordo. ” Questo perché la società non lo ha annunciato formalmente: secondo VideoCardz, AMD ha tranquillamente detto alla sua base di fan della “comunità AMD Red Team” via e-mail intorno a mezzanotte che avrebbero dovuto guardare per la scheda alle 6:00 PT, un annuncio che non è rimasto nascosto, per usare un eufemismo.

Personalmente, mi chiedo: se AMD volesse davvero mettere le schede video nelle mani dei suoi fan, perché non verificare le loro e-mail, o inviare tramite e-mail password uniche e non trasferibili, o metterle in palio o fare praticamente qualcosa di diverso da mettili su lo stesso sito web dove bot, scalper e tutti gli altri sanno già di guardare: un sito Web che alcune persone hanno il loro browser impostato per aggiornare tutto il giorno?

Sembra che ci fosse uno speciale “collegamento Red Team”, ma un gruppo di potenziali acquirenti ha riferito che non funzionava, mentre alcuni altri hanno affermato di essere in grado di acquistarne uno nella pagina principale del negozio premendo il pulsante di aggiornamento o utilizzando una scorciatoia Javascript per ingannare il sito web.

Esistono potenziali soluzioni a questi problemi, ma l’industria dei giochi non sembra essere particolarmente interessata a trovarle. Tuttavia, devo dare credito ad AMD per averlo venduto al prezzo al dettaglio originale di $ 649 invece di addebitarne di più.

Non è chiaro quante carte Midnight Black siano state prodotte; al momento della stampa, due acquirenti stavano cercando di vendere i loro ordini confermati su eBay, mentre un terzo aveva ritirato la loro inserzione a causa di un errore non specificato.

Racconta AMD The Verge sta “continuando a concentrarsi sulla fornitura delle più recenti schede grafiche Radeon al maggior numero di giocatori possibile al SEP” e considera la breve apparizione dell’AMD Radeon RX 6800 XT Midnight Black come parte di ciò.

“Continuiamo a rendere disponibili le schede di riferimento su AMD.com e continueremo a ricostituire la fornitura per il prossimo futuro”, afferma la società, qualcosa che non era riuscita a fare l’ultima volta che ho scritto su un reclamo simile. Da allora, tuttavia, AMD ha (molto brevemente) fornito forniture di GPU almeno tre volte di cui sono a conoscenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *