Signal sta testando una funzione di pagamento che ti consente di inviare criptovaluta agli amici

Segnale annunciato martedì sta ora testando un nuovo sistema di pagamenti peer-to-peer nella versione beta delle sue app. Opportunamente chiamata Signal Payments, la nuova funzionalità al momento supporta un solo protocollo: il portafoglio MobileCoin e la sua criptovaluta MOB complementare. MobileCoin ha uno stretto rapporto con il co-fondatore e CEO di Signal Moxie Marlinspike, che ha consigliato la società prima del suo ultimo round di finanziamento annunciato il mese scorso.

“Il primo protocollo di pagamento a cui abbiamo aggiunto il supporto è una rete di pagamenti incentrata sulla privacy chiamata MobileCoin, che ha la sua valuta, MOB”, ha scritto Jun Harada, responsabile della crescita e della comunicazione di Signal, in un post sul blog. “Come sempre, il nostro obiettivo è mantenere i tuoi dati nelle tue mani piuttosto che nelle nostre; Il design di MobileCoin significa che Signal non ha accesso al tuo saldo, alla cronologia completa delle transazioni o ai fondi. Puoi anche trasferire i tuoi fondi in qualsiasi momento se desideri passare a un’altra app o servizio. ”

Immagine: Signal

L’azienda afferma che coloro che sono interessati a provare la funzione devono per ora vivere nel Regno Unito e coloro che si qualificano possono iscriversi a MobileCoin e accedere alla funzione tramite il Beta del segnale. “Questa è una funzione beta in a build beta, ma per coloro che nel Regno Unito vivono al limite, aiutateci a testare e fornire feedback “, scrive Harada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *