Flight Penguin è una nuova app Chrome per la ricerca di voli che promette “nessuna collusione”

I fondatori di Hipmunk stanno lanciando oggi una nuova startup che mira esattamente ad assumere il loro precedente prodotto. Chiamato Pinguino di volo, è un’estensione del browser Chrome che cerca simultaneamente un gruppo di siti web di compagnie aeree e quindi presenta i risultati in un formato familiare. Piuttosto che prendere una commissione o una quota di affiliazione, Flight Penguin addebiterà invece ai suoi utenti $ 10 al mese: è progettato per le persone che viaggiano molto (o, poiché c’è ancora una pandemia, le persone che viaggeranno imminentemente molto).

Flight Penguin non sta nemmeno tirando pugni quando si tratta della sua retorica: promette che non ci sarà “nessuna collusione” con l’industria aerea, osservando in particolare che “Alcuni dei più grandi siti di viaggi ti nascondono voli in cambio di favori speciali da compagnie aeree. ” Il sito sta anche puntando a Kayak, dicendo che metterà quella ricerca “sul ghiaccio”.

Hipmunk era un sito amato dai viaggiatori ai suoi tempi, rendendo facile confrontare i costi dei voli tra diverse compagnie aeree. La posizione pungente di Flight Penguin nei confronti di altri siti di viaggio e della stessa industria aerea è probabilmente destinata ad attrarre le persone che hanno utilizzato il sito di viaggi prima che venisse chiuso l’anno scorso. La posizione posiziona anche Flight Penguin come una sorta di super strumento per i viaggiatori che sanno: al momento del lancio gli utenti dovranno iscriversi a una lista d’attesa per provarlo.

Per utilizzare Flight Penguin, fai clic sull’estensione nella barra degli strumenti del browser Chrome e inserisci i termini di ricerca: per ora può gestire ricerche di sola andata e di andata e ritorno. Premi Invio e guarderai una ruota del timer che gira per circa un minuto. Mentre quella ruota gira, l’estensione cerca i siti delle compagnie aeree per te in background e quindi organizza i risultati. Puoi ordinare per prezzo, tempistica o “dolore”: il termine di Flight Penguin per un mix di caratteristiche come prezzo, scali, tempi, ecc. Al momento del lancio, Flight Penguin ti consentirà anche di cercare voli che puoi pagare con i premi Chase punti.

In alcune ricerche di esempio durante una demo, ho visto alcuni risultati che probabilmente non sarebbero stati visualizzati su altri siti di ricerca di voli, inclusi risultati di compagnie aeree che non mi aspettavo e risultati che mescolavano compagnie aeree che in genere non sarebbero andate insieme. In una ricerca che cercava di andare da Oakland a Shreveport, ad esempio, è venuto fuori un itinerario che combinava Sprit e Allegiant che era significativamente più economico di altre opzioni.

Adam Goldstein e Steve Huffman (meglio conosciuto ora come CEO di Reddit) sono gli unici due investitori – entrambi sono stati fondatori di Hipmunk nel corso della giornata. Goldstein ha lasciato Hipmunk nel 2018 qualche tempo dopo essere stato acquistato da Concur, che ha chiuso il versione consumer di Hipmunk poco prima della pandemia dello scorso anno. L’intero team di Flight Penguin è composto da tre persone: l’estensione stessa è in gran parte codificata da un’altra espatriata Hipmunk, Sheri Zada. “Non ho bisogno che questa sia una grande azienda”, dice Goldstein.

Goldstein dice che dopo che lui e Huffman hanno visto la chiusura di Hipmunk, volevano creare uno strumento di ricerca di voli “con meno mal di testa, con meno dipendenza dalle trattative dietro le quinte”. Dice che la chiamano “filosofia no collusion” e che la sua azienda non ha rapporti con le compagnie aeree.

Non è esattamente sorprendente che non ci siano accordi con le compagnie aeree, perché quello che sembra accadere dietro le quinte è che l’estensione del browser sta essenzialmente raschiando i risultati della ricerca sul sito web di ogni singola compagnia aerea. Essendo un’estensione del browser, ai siti web sembra un normale utente che fa una normale ricerca, quando in realtà è l’estensione di Chrome che fa clic sui pulsanti e compila i campi.

Mettere un intero servizio di ricerca di voli all’interno di un’estensione di Chrome è intelligente, ma richiede un livello di fiducia nell’azienda. A seconda di come è scritta, un’estensione di Chrome può raccogliere una quantità significativa di informazioni sulle tue abitudini di navigazione.

Goldstein afferma che la sua azienda non raccoglierà o condividerà alcun dato sull’utilizzo oltre a quanto necessario per ottenere le informazioni di pagamento per l’abbonamento (e alcune analisi di base). Puoi vedere il suo informativa sulla privacy qui. Poiché si tratta di un servizio in abbonamento, afferma anche che Flight Penguin non prende commissioni e non mostrerà pubblicità.

Dovremo calciare noi stessi le gomme sul servizio prima di poter dire se va bene. Una grande domanda che incombe sull’intera impresa è se l’industria del trasporto aereo farà qualcosa (tecnicamente o legalmente) per cercare di impedire all’estensione Flight Penguin di raccogliere risultati di ricerca dai propri siti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *