Il rover per Marte della NASA lascia l’elicottero Ingenuity prima del volo storico

Il rover Perseverance della NASA, che attualmente sta girando intorno a Marte, è caduto fuori dal mini elicottero Ingenuity davanti allo storico primo volo del velivolo da quattro libbre.

L’ingegno cadde di quattro pollici dal ventre di Perseveranza alla superficie di Marte. Anche se quattro pollici potrebbero non sembrare un calo molto grande, convincere Ingenuity ad attaccare con successo l’atterraggio è ancora una pietra miliare significativa, poiché l’elicottero ha dovuto passare attraverso un processo di più giorni di capovolgimento da una posizione orizzontale sul rover a una posizione verticale prima che fosse posato. (Doveva anche sopravvivere a un viaggio di sette mesi nello spazio per arrivare su Marte. NBD.)

Ora che l’ingegno è separato dalla perseveranza, avrà bisogno di alimentarsi e riscaldarsi. L’ingegno trarrà energia dal sole utilizzando i suoi pannelli solari a bordo, ma il suo riscaldatore avrà il duro lavoro di mantenere l’elicottero caldo durante le gelide notti su Marte, dove le temperature possono scendere fino a 130 gradi Fahrenheit negativi, secondo Bob Balaram, ingegnere capo di Ingenuity.

Presumendo che Ingenuity sopravviva alle dure condizioni, l’elicottero mirerà a prendere il primo volo a motore su un altro pianeta, che è attualmente fissato per “non prima” dell’11 aprile. La NASA ha delineato la zona di volo dell’elicottero, che la NASA ha delineato il 23 marzo. Il piano è che Ingenuity tenterà fino a cinque voli di prova entro 30 giorni prima di stabilirsi sulla superficie di Marte per l’eternità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *