Come testare le versioni beta iniziali di iOS, Android, macOS, Windows, Chrome e altro

I produttori di software hanno diventare sempre più aperti all’idea di beta pubbliche: versioni di prova di nuove app e sistemi operativi con cui chiunque lo desideri può essere coinvolto. Il loro codice viene testato gratuitamente e noi possiamo provare nuove funzionalità in anticipo.

Iniziare con queste beta è più facile di quanto potresti pensare e sono disponibili su quasi tutte le piattaforme là fuori, come spiegheremo di seguito. Non ti costerà nulla e puoi uscire da una beta quando vuoi.

Tieni presente, tuttavia, che i beta sono software incompiuto: fai questo passaggio a tuo rischio e pericolo. Non è consigliabile eseguire il codice beta su dispositivi che sono di fondamentale importanza per te, poiché possono verificarsi bug, arresti anomali e incompatibilità.

È improbabile (ma non impossibile) che una beta rompa completamente il tuo telefono, tablet, laptop o desktop: la maggior parte delle beta sono ragionevolmente stabili e prossime al completamento. Ma un’app su cui fai affidamento ogni giorno potrebbe smettere di funzionare o alcuni dei tuoi dati potrebbero scomparire.

iOS e iPadOS Beta

Puoi scaricare e installare un profilo beta direttamente dal tuo iPhone.

Apple tramite David Nield

Se desideri eseguire il software beta sul tuo iPhone, devi andare al Programma software Apple Beta pagina sul web. Segui il Iscriviti , inserisci le credenziali del tuo ID Apple, quindi apri il file iOS scheda: vedrai l’attuale versione beta di iOS che è in fase di test al momento.

Segui il Registra il tuo dispositivo iOS link, quindi prendi nota delle linee guida nella pagina successiva per il backup del tuo dispositivo. Fatto ciò, è necessario aprire il file https://beta.apple.com/profile pagina sul tuo iPhone effettivo, accedi e quindi scarica il file del profilo che ti viene presentato.

Riavvia il telefono, quindi apri l’app Impostazioni e fai clic su Generale poi Aggiornamento software, dove dovrebbero apparire i dettagli dell’ultimo aggiornamento beta. Scegli di scaricare e installare l’aggiornamento e, una volta riavviato il telefono, eseguirà la versione beta anziché la versione standard di iOS.

È esattamente lo stesso se sei su un iPad, tranne che ovviamente stai seguendo il iPadOS e Registra il tuo iPad link dove applicabile, invece di quelli relativi a iOS e iPhone. Sia su iPhone che su iPad, continuerai a ricevere aggiornamenti software beta fino a quando non esci dal programma software beta, che viene fatto andando a Generale e Profili da Impostazioni, toccando il profilo beta e scegliendo Rimuovere.

Beta Android

Una volta terminato il programma beta di Android, verrai trasferito al software finito.

Google tramite David Nield

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *