Somalia: attentatore suicida uccide cinque persone nell’attentato alla sala da tè di Mogadiscio | Somalia News


Altri quattro feriti nell’esplosione che ha preso di mira un negozio di tè frequentato da giovani, ha detto la polizia.

Cinque civili, tra cui un bambino, sono stati uccisi quando un attentatore suicida si è fatto esplodere in un negozio di tè nella capitale della Somalia, Mogadiscio, secondo la polizia

“Intorno alle 19:00 (16:00 GMT) di sera, un attentatore suicida si è fatto esplodere in un negozio di tè frequentato dai giovani”, ha detto sabato in una dichiarazione il portavoce della polizia Sadiq Dudishe.

“Sei persone, quattro delle quali giovani, un bambino e l’attentatore suicida sono morti nell’esplosione. Altri quattro sono rimasti feriti ”, afferma il comunicato.

Un testimone ha detto che l’attentatore è entrato in una folla che stava bevendo il tè in un’area aperta vicino a una stazione di polizia.

“Stavo uscendo da un ristorante a poche centinaia di metri dal punto in cui è avvenuta l’esplosione, sono rimasta scioccata dall’esplosione ed è stata enorme. Ho visto persone correre sul posto e feriti mentre venivano trasportati “, ha detto il testimone Ali Mohamed.

“La polizia ha isolato la zona, ma ho visto diversi cadaveri portati via in ambulanza, erano giovani, due dei quali del quartiere in cui vivo”, ha aggiunto.

Nessun gruppo ha ancora rivendicato l’attacco.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *