Vergecast: voci WWDC, competizione Clubhouse e cookiepocalypse

Ogni venerdì, The Verge pubblica il nostro podcast di punta, Il Vergecast, dove i co-conduttori Nilay Patel e Dieter Bohn discutono della settimana in notizie tecnologiche con i giornalisti e gli editori che coprono le storie più importanti.

Questa settimana, Nilay e Dieter parlano con Verge il vicedirettore Dan Seifert sulle voci di questa settimana sui prossimi grandi annunci di prodotti Apple dopo che sono stati inviati gli inviti per l’evento annuale WWDC dell’azienda, che sarà di nuovo solo virtuale. Dopo di più Perdite dall’auricolare AR, l’equipaggio discute anche se Apple abbia la larghezza di banda per supportare tutte le sue categorie di prodotti, in particolare con l’Apple TV lasciata da sola per un po ‘di tempo.

Più avanti nello spettacolo, la giornalista senior Ashley Carman si unisce per discutere la sua copertura della piattaforma audio sociale Clubhouse. Di recente, abbiamo assistito a un aumento della potenziale concorrenza nello spazio dell’audio sociale da piattaforme già consolidate come LinkedIn, Slack e Spotify. Ashley analizza se esiste uno scenario vincente prende tutto o uno spazio più segmentato dedicato ai generi di contenuto.

C’è molto di più nello spettacolo – come la spiegazione di Dieter della “cookiepocalypse” portata dalle modifiche di Google Chrome al tracciamento degli annunci sul browser – quindi ascolta la discussione completa qui o sul tuo lettore di podcast preferito per ascoltare tutto.

Ulteriore lettura:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *