Sony annuncerà il suo prossimo telefono Xperia il 14 aprile

Sony ha appena annunciato, in modo molto discreto, che il suo prossimo evento Xperia sarà il 14 aprile (via Droid Life). La notizia arriva dal Canale YouTube di Xperia banner, in cui si afferma che ci sarà un nuovo annuncio di prodotto alle 16:30 Japan Standard Time – che sono le 3:30 AM EST, o le 12:30 PT (se hai voglia di bruciare l’olio di mezzanotte per guardarlo dal vivo).

Il banner non fornisce alcun indizio reale su ciò che verrà annunciato, ma ci sono state alcune voci in giro: una su una nuova ammiraglia, l’Xperia 1 III, e una sul ritorno dell’Xperia Compact, che potrebbe finire per essere un Risposta Android all’iPhone Mini.

Immagine: Sony

Vale la pena notare che ci sono altre voci che menzionano le nuove versioni di Xperia 5 e 10, tralasciando completamente il Compact. Ma quasi tutte le voci indicano che vedremo una nuova voce nella linea di punta dell’Xperia 1. Le perdite indicano che l’1 III avrà un obiettivo zoom periscopico e Techradar pubblicato di recente quali potrebbero essere le specifiche complete. È principalmente quello che ci si aspetta da un telefono Android di punta: Snapdragon 888, 12 GB di memoria, 5G e uno schermo 4K a 120 Hz.

Probabilmente è una scommessa sicura che se viene annunciato un solo telefono (che viene accennato dal singolare “prodotto” nell’immagine di Sony), l’Xperia 1 III lo sarebbe – la linea 1 sembra essere su un ciclo annuale. Il Compact è molto più di un carattere jolly: l’ultima volta che Sony ha rilasciato un telefono con il marchio “Compact” è stato nel 2018, anche se usa la parola per commercializzare l’Xperia 5 II, con il suo schermo da 6,1 pollici, che ha all’incirca le stesse dimensioni come iPhone 12 Pro o Galaxy S21. Le voci per una versione 2021 del Compact dicono che avrà un display da 5,5 pollici, che è solo leggermente più grande dello schermo di un iPhone Mini.

Si dice che entrambi i potenziali telefoni siano dotati di jack per cuffie. Per quanto riguarda ciò che vedremo effettivamente quel giorno, solo il tempo lo dirà, ma per fortuna non è rimasto molto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *